Burraco – Informazioni e Regole per Giocare

burracoBenvenuto in questa sezione di Casinoonlineaams.com che tratta uno dei giochi più divertenti dei casino online, il Burraco. Grazie a tutte queste informazioni, potrai capire al meglio questo gioco da casinò ed iniziare cosi a giocare con soldi veri all’interno dei tanti casino online legali con licenza AAMS. Ti forniamo tutte le informazioni complete a capire il gioco del Burraco. Potrai vedere quali sono le regole di gioco, come fare per giocare, come fare per sfruttare i migliori metodi vincenti e moltissimo altro ancora. Ti facciamo una panoramica veramente completa di questo fantastico e divertente gioco dei casino online e dei casinò terrestri. Vieni con noi alla scoperta di questo gioco, il divertimento è davvero assicurato. Gli esperti di Casinoonlineaams.com sono qui per farti conoscere il gioco del Burraco.

I MIGLIORI CASINO ONLINE CON IL BURRACO

Sito Recensione Licenza Visita
888 casino logo
888 Casino
20€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
legale aams
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
betfair casino logo
Betfair Casino
25€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
legale aams
Visita
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
legale aams
Visita
merkur win casino logo
Merkur Win Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
legale aams
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
legale aams
Visita
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
legale aams
Visita

 

GLI ALTRI GIOCHI DA CASINO

 

burracoCaratteristiche generali del Burraco

Parlare di Burraco significa fare riferimento ad un gioco di carte che presenta molte analogie con altri passatempi, su tutti Ramino e Scala 40. Il Burraco, ad ogni modo, rientra in un’altra “famiglia” di giochi, la “Pinnacola” e, per tale motivo, non discende dal Ramino (come accade per la Scala 40).

Le prime tracce del Burraco portano in Uruguay, uno Stato nel quale è presente fin dalla metà degli anni’40. Tuttavia, il suo successo è giunto solo qualche decennio dopo, negli anni’80. Per quanto riguarda il nostro Paese, è stata la Puglia ad introdurlo e, sempre a partire dagli anni ’80, a dare vita ai primi tornei all’interno di circoli ed associazioni. Il passo successivo, grazie alla popolarità raggiunta, è stata la fondazione nel 1994 della “Federazione Italiana Burraco”. È quest’ultima ad occuparsi delle regole, e a promuovere il gioco.

Abbiamo accennato, nelle prime righe, ai punti in comune con la Scala 40. Si ricordano, tra gli altri, alcune combinazioni, dai tris alle scale. Occorre però tener conto dell’esistenza di differenze importanti. Ad esempio, il 2 può essere impiegato anche come Jolly, andando a rimpiazzare qualunque altra carta all’interno delle combinazioni (o sequenze). Il 2 nelle vesti di Jolly è una caratteristica comune ai giochi appartenenti alla famiglia “Pinnacola”. Il Burraco presenta il cosiddetto tallone (conosciuto anche come “Monte degli Scarti”), al quale è possibile fare ricorso per scartare una carta, o per raccogliere carte utili per una giocata. Nel paragrafo che segue avrai modo di scoprire le principali regole del Burraco. Per ora ci limitiamo ad indicare come questo gioco, nella sua versione standard, veda al tavolo pronte a sfidarsi 4 persone. Alcune varianti permettono di giocare in 2, oppure in 3. È raro, ma non impossibile, disputare partite anche con 5 o 6 giocatori. Vengono utilizzati 2 mazzi di carte francesi da 54 carte, per un totale complessivo di 108 carte.


burracoIstruzioni per giocare al Burraco

Qualsiasi partita a Burraco ha inizio con la scelta del mazziere; ricoprirà questo ruolo chi, tra i quattro partecipanti, riuscirà a pescare la carta più alta scegliendola da uno dei due mazzi. A questo punto si procederà alla preparazione dei pozzetti, operazione alla quale fa seguito la fase di distribuzione delle carte. La prima vede il giocatore seduto alla destra del mazziere “tagliare” le carte (il classico sollevamento di una parte del mazzo). Dalle carte in mano si otterranno 2 mazzetti, ognuno dei quali dotato di 11 carte; il mazzetto stesso viene formato ponendo una sopra l’altra carte provenienti, alternativamente, dal primo e dal secondo mazzo. Ricordati che le carte stesse devono essere prelevate non dall’alto, ma dal fondo di ogni mazzo. Terminata l’operazione, i mazzetti saranno disposti l’uno sull’altro, a croce; le carte rimaste libere verranno poste al centro del tavolo da gioco, coperte. Nella variante del Burraco che ha come protagonisti 3 giocatori solo uno dei mazzetti presenterà 11 carte; l’altro, infatti, sarà formato da ben 18 carte (è quest’ultimo a trovarsi posizionato in alto. Il giocatore che finirà per primo le carte in mano ne preleverà di nuove dal mazzetto da 18 carte, giocando da solo contro la coppia di giocatori rimanente.

Conclusa la seconda fase del Burraco la smazzata ha luogo, normalmente, seguendo un ordine preciso. Si passa dalla chiusura (necessaria per andare a pozzetto) alla realizzazione di uno (o più) Burraco, arrivando a terminare la smazzata con la chiusura. Considerando che il primo obiettivo è rappresentato dal pozzetto probabilmente avrai già pensato, soprattutto se non hai molta familiarità con questo gioco, che potrebbe essere vantaggioso rinunciare a costruire un Burraco, riservando tale operazione ad un momento successivo (facendo ricorso alle carte presenti nel pozzetto). Questo pensiero si traduce, nelle fasi iniziali, nel porsi come obiettivo principale quello di calare il maggior numero di combinazioni possibili. Questo comporterà la rinuncia al gioco d’attesa.

Ma qual è il vero scopo di chi si siede ad un tavolo, reale o virtuale, per giocare a Burraco? Ciascuna coppia deve adottare le strategie migliori per rimanere senza carte, raccogliendo uno dei mazzetti (quindi “andando a Mazzetto”) e continuare il gioco immediatamente (tale opzione è possibile solamente se si sarà riusciti ad “andare al volo”, giocata che descriveremo tra qualche riga) o nel turno successivo. Se quanto appena indicato è l’obiettivo primario del Burraco, il secondo è ottenere almeno 1 combinazione formata da 7 o più carte. È proprio a tale combinazione che si assegna il nome di Burraco (o Canasta). Rimane da conseguire un ultimo obiettivo, ossia quello di rimanere senza carte in mano, quindi di “Chiudere”. Qualora nessuna delle due coppie riuscisse a farlo, il gioco si concluderà quando sul tavolo rimarranno solamente 2 carte da pescare.

Come “andare a Mazzetto”? È necessario calare, oppure attaccare, tutte le carte in mano. Sono due le strade percorribili: non scartare o scartare. Nel primo caso raccoglierai il mazzetto giocandolo subito; è tale strategia ad essere nota come “andare al volo”. Nel secondo, invece, si scarterà una carta qualsiasi (volendo anche un 2), limitandosi a giocare il mazzetto nel turno seguente. Passando ad esaminare la “Chiusura”, quest’ultima può essere ottenuta scartando una carta. Esistono due tipologie di Canaste: Pulite (dette anche “Pure”) e Sporche (conosciute anche come “Impure”). Le canaste pulite si ottengono senza utilizzare Pinelle o Jolly (tranne nel caso in cui la Pinella sia presente nella sua posizione naturale, ossia quella del 2, ed abbia lo stesso seme). La seconda tipologia di canaste prevede, invece, l’impiego delle Pinelle o Jolly. Effettuata la chiusura si procederà al conteggio dei punti conseguiti da ogni coppia. Le carte calate assegnano tali punteggi; la Canasta, nella sua versione “pura”, vale 200 punti; a sua volta, la Canasta “sporca” ne attribuisce 100. Scendendo di valore, seguono il Jolly (30), la Pinella (20), l’Asso (15), le carte Re, Donna, Fante, 10, 9 e 8 (valgono ciascuna 10 punti) e le carte da 7 a 3 (con 5 punti). Le altre carte rimaste hanno il medesimo valore della loro controparte “calata”, ma i punti sono negativi e non più positivi. Se una coppia non è riuscita a prendere il mazzetto, dal conteggio finale verranno sottratti 100 punti. Se, invece, pur prendendolo non è riuscita a giocarlo, sarà tenuta a pagare la somma dei punti spettanti alle carte del mazzetto.

A vincere sarà la coppia in grado di raggiungere quota 2005 punti. In precedenza abbiamo accennato al fatto di come sia possibile giocare a più versioni di Burraco che prevedono, rispettivamente, 3, 5 o 6 giocatori. Nella variante con 3 partecipanti, il gioco prevede una sfida diretta fino al raggiungimento della soglia dei 1000 punti. Successivamente, chi ha preso per primo il pozzetto continuerà la partita in solitaria. Le regole del Burraco a 3 rimangono inalterate per la versione a 5. A cambiare è solamente il numero di mazzi; in questo caso, infatti, vengono utilizzati 3 mazzi da 54 carte. Infine, nel Burraco a 6 giocatori, le coppie in gioco saranno 3, e prima di avere accesso al pozzetto una coppia dovrà necessariamente ottenere un Burraco. Piuttosto diffuso è anche il Burraco “Reale”, che si distingue dalla versione classica per la presenza di due nuove combinazioni. La prima prende il nome dal gioco stesso (Burraco Reale), e si ottiene con carte in sequenza (che partono da un Asso terminando con un secondo Asso). Tale combinazione assegna 1000 punti. Il Burraco “Nobile”, invece, attribuisce 500 punti ed è formata da una sequenza che parte sempre dall’Asso, ma si conclude con un Re.


burracoIl Burraco nei casino online

Considerando la popolarità raggiunta dal Burraco negli ultimi anni, e l’interesse mostrato anche dai più giovani nei suoi confronti, tale gioco di carte non poteva essere ignorato dai casino online migliori. Che si sia trattato di una buona scelta da parte delle piattaforme dedicate al gioco d’azzardo è evidente nel successo ottenuto in un arco di tempo limitato. Ad aver convinto i giocatori abituati a scommettere dallo schermo di un Pc sono soprattutto la grande giocabilità del Burraco e le numerose offerte, bonus compresi, rivolte associate a questa particolare versione. A favorire la diffusione online del Burraco è stata anche la capacità di coinvolgere utenti di qualsiasi livello, dagli esordienti ai principianti, fino ai grandi esperti in materia. Se deciderai di destinare parte del tuo tempo libero al Burraco virtuale avrai la possibilità di sfidare avversari scegliendoli in base al livello di esperienza. Come per ogni altro gioco presente nei casino virtuali, tutto quello che dovrai fare sarà iscriverti in una delle sale dotate di autorizzate da AAMS. Solo tale autorizzazione saprà garantirti giocate sicure e trasparenti. Al pari di quanto accade per la versione da tavolo, online potrai prendere parte a partite nelle quali ti troverai ad affrontare un solo avversario, oppure optare per sfide tra due coppie di giocatori.


burracoGiocare al Burraco nei casino online da dispositivi mobile

Il tempo che trascorri fuori dalle mura di casa rappresenta un ostacolo insormontabile al tuo desiderio di scommesse? Le tue giornate sono scandite da impegni di ogni tipo? Perché non approfittare delle sempre più avanzate applicazioni destinate agli amanti del gioco d’azzardo? La strada che un numero crescente di casino virtuali ha scelto di percorrere qualche anno fa ha ben presto iniziato a dare i suoi frutti, portando diversi utenti (compreso chi non ha mai voluto rinunciare all’atmosfera di una sala terrestre) a prediligere questa modalità. Tra i punti di forza del giocare a Burraco attraverso un dispositivo mobile rientra sicuramente la comodità.

In qualsiasi momento della giornata, infatti, ti sarà sufficiente disporre di qualche minuto libero per rilassarti con una partita. Il coinvolgimento è assicurato da una fluidità ormai assimilabile a quella del gioco nella versione online, e da una grafica che, in molti casi, ha raggiunto l’eccellenza. Non deve essere sottovalutata l’introduzione, da parte di diverse sale virtuali, di versioni particolari e bonus esclusivi. Ad esempio, non è raro che nelle piattaforme il Burraco sia proposto suddiviso in più livelli; salirai di livello raggiunto un determinato numero di punti. Potrai divertirti da smartphone o tablet qualsiasi sia il sistema operativo (la maggioranza delle app è proposta sia per Android che per iOS) del tuo dispositivo. E se non hai esperienza in materia di Burraco approfitta delle “versioni For Fun” per giocare senza scommettere denaro reale.


burracoConsigli per giocare al meglio con il Burraco

È soprattutto chi si è avvicinato al gioco da poco a poter trovare utile qualche consiglio. Cerca, innanzitutto, di ottenere il pozzetto più velocemente degli altri. Questo ti permetterà di godere di un vantaggio non indifferente rispetto ai tuoi avversari; avrai così modo di accedere a più carte “jolly” per completare con maggiore celerità le scale. Arrivare primi ha anche un ulteriore vantaggio, ossia quello di giocare le carte in mano con maggiore libertà. Altrettanto importante, nel Burraco, è osservare e memorizzare le azioni adottate dagli altri giocatori. In particolare, vista e memoria dovranno concentrarsi sulle carte scartate. Un ultimo consiglio consiste nell’evitare di raccogliere il monte scarti senza attribuire importanza al momento in cui effettuerai tale scelta. Dovrai farlo solo se questa operazione ti permetterà di avere delle carte davvero utili. Allo stesso tempo, evita di raccogliere nel caso in cui chi stai sfidando si ritrovi in mano solamente 2 carte.