Molti Chef alla conquista delle migliori Case da Gioco

gastronomia di moda nelle sale da gioco

Ai giocatori “più golosi” farà senz’altro molto piacere il poter constatare di persona che gli chef stanno facendo la fila per entrare nei Casinò: e siccome i nostri sono davvero pochissimi così per quello che riguarda l’Italia non ci sarà una grande fila, ma verranno fatte delle scelte esclusive, ben orientate su coloro che possono soddisfare una “doppia” clientela: una che ha taluni frequentatori con gusti ricercati e raffinati e l’altra composta da giocatori più raggiungibili e facili da accontentare, ma sempre di un certo prestigio.

Questo “passaggio gastronomico” appare inevitabile visto che le Case da Gioco hanno dovuto affrontare anche cambiamenti per quanto riguarda le offerte di gioco che si sono allargate alle apparecchiature da intrattenimento da contrapporre ai consueti tavoli verdi che mantengono la loro preferenza ed anche la loro inestinguibile eleganza e ricercatezza.

Ulteriore scelta che oggi contempla l’offerta gastronomica proposta dall’acume degli chef prescelti che risulta ricercata e studiata per ogni momento dedicato al gioco.

Novità che vengono proposte con sempre più frequenza nei Casinò che si sono dovuti aggiornare con complementi diversi da quelli consueti che possono essere scambiati per “troppo vecchi” per l’attuale tipo di clientela che è “più moderna”.

E quest’ultimo tipo di clientela è assolutamente felice di trovarsi ad effettuare delle scelte sia per quanto riguarda le offerte più differenziate di gioco che per le innovazioni che le stesse Case da Gioco stanno inserendo: come spettacoli, eventi, mostre, inaugurazioni letterarie per finire con l’offerta del food&beverage che a volte è più sofisticato ed altre volte meno, ma che accompagna il gioco nelle diverse ore in cui viene inseguita la Fortuna tra i tavoli verdi e gli apparecchi scintillanti.

Giocatori coccolati fin dall’aperitivo

Così i giocatori vengono “(in)seguiti” dall’organizzazione del Casinò partendo dall’aperitivo alla cena sino al dopo cena in modo da non lasciare mai solo il cliente-giocatore che con questa particolare attenzione sembra intrattenersi più a lungo nelle sale da gioco.

E non solo. La maggior parte delle volte si riesce a far “assorbire” con la prelibatezza del cibo, accompagnato da una scelta accurata del vino o delle spumante, qualche perdita di troppo, ma sopratutto si riesce a “trattenere del tutto volontariamente e con arguzia” il giocatore, così si è ben felici di trovarsi un’utenza più che soddisfatta e piacevolmente intrattenuta.

Ecco spiegato perché oggi si vuole “curiosare” nel Casinò di Sanremo, una delle migliori sale tradizionali da gioco d’azzardo legale che ci sono in Italia, che ha scelto di collaborare con uno chef che sta un po’ rivoluzionando con le sue buone idee l’organizzazione di quella struttura così importante, imponente e rassicurante e che oggi appare forse anche un po’ più giovane.

Il che non guasta proprio, visti i risultati che l’Azienda sanremese è riuscita a raggiungere dopo il periodo pandemico che ha lasciato i segni ovunque e per chiunque, anche perché ha avuto la capacità di reinventarsi, cosa per la quale è stato premiato sia dagli ingressi che dagli introiti.

E poi, che dire della scelta dell’offerta della ristorazione che pare essere una nuova buona novità “imprenditoriale”?

L’organizzazione del Casinò ha proposto la sua scelta “gastronomica” suddividendola in tre punti: il ristorante Biribissi al piano intermedio, il Roof Garden sulla terrazza ed il Bar & Bistrot nella sala comune. Le tre soluzioni sembrano accontentare tutti offrendo momenti coinvolgenti per i visitatori e per i giocatori tenendo impegnato anche chi non gioca, ma accompagna il/la giocatore come supporto del vero e proprio “ricercatore della Fortuna”!

La grande ascesa degli Chef Donna

Ma ora “ci piace” raccontare qualcosa dello chef che è stato prescelto per questa avventura sanremese: lo chef è donna, Rosa Carella, che insieme al figlio Dario Battaglia sviluppa il progetto “Frigo, ortofrutta in cucina” nato a Torino ed ora approdato in riviera ligure con un programma tutto studiato e modellato per il Casinò.

L’idea di sviluppare la passione per l’ortofrutta abbinandola alla buona cucina è di proprietà di Dario che ha assemblato un progetto innovativo sostenuto dalla filosofia salutistica, oggi diventata l’obbiettivo di tanti che ricercano in natura la genuinità ed i prodotti salutari.

La stessa filosofia si è dimostrata un volano attorno al quale si sono accompagnati i favori di tanti che, nel tempo, hanno conosciuto questo programma la cui notorietà si è sparsa lungo lo Stivale con la conseguente apertura di altre sedi oltre quella di Torino ed anche con programmi futuri che stanno scaldando i cuori dei protagonisti.

Ora, i sogni di questa “coppia gastronomica” dopo i successi raggiunti si sono estesi e si vuole dare loro un’ulteriore spinta: così si è trovata a collaborare con il Casinò di Sanremo con la voglia di rendere ancora più grande il proprio progetto facendolo entrare in una struttura imponente come quella del Casinò rivierasco.

Molte offerte che prendono alla gola

Ma è arrivato anche il momento di curiosare in cosa consiste praticamente questa offerta di ristorazione: tutte le sere è in funzione il bistrot ed in occasione di eventi anche le altre due location vengono aperte e sostenute con proposte ricercate ma assolutamente genuine, sempre particolari pur seguendo la stagionalità dei prodotti e facendo emergere una particolare sinergia tra tradizione e sperimentazione.

Si riesce a coniugare gusto e cura nella presentazione dei piatti offrendo percorsi “sensoriali” che lasceranno il segno in coloro che degusteranno queste prelibatezze.

Tutta la gastronomia proposta spazia dalle quiche (torta salata francese estremamente appetitosa con pancetta) alle mini torte, ai pasticcini ed ai piccoli antipasti, carne, pesce, formaggi e verdure senza dimenticare i centrifugati ed i succhi di frutta che stanno avendo tantissimo successo.

Come si è già detto, questa scelta imprenditoriale del Casinò è stata presa per innovare: infatti, la Casa da Gioco ha un rapporto particolare con il proprio chef e non è stato soltanto un incontro utile, rappresenta anche il “coronamento di una rinascita umana e professionale” e questo è un altro elemento che ha spinto la scelta nei confronti di Rosa Carella che ha cominciato la sua professione “dalla gavetta” e che ora, dopo anni, sta riuscendo insieme al figlio a raccogliere i frutti seminati in una strada costellata da malattie pericolose e da un grave lutto. E la raccolta di questi frutti sembra essere davvero di tutto rispetto!


Contenuto a Cura di

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

TwitterFacebookPinterestLinkedInScrivi una Email

Vanessa Maggi è la nostra Giornalista di punta che coordina e scrive per la redazione di Casinoonlineaams.com. Spinta da una grande passione per il mondo dei giochi su internet, ricerca sempre notizie legate al mondo ludico per farti stare informato su tutto quel che riguarda questo mondo. La sua passione per questo lavoro è davvero invidiabile. La contraddistingue una grande tenacia nella ricerca della verità.

Pubblicazione: 16 Gennaio 2023 ore 14:46

Casino Recensione Visita
888Casino
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
Visita
Snai Casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Betway Casino
Betway Casino
50 Giri + 500€
Visita
Leovegas Casino
Leovegas Casino
250 Giri + 1000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casino
370 Giri + 500€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casino
30 Giri + 1005€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casino
50 Giri + 200€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 200€
Visita
Big Casino
Big Casino
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casino
200 Giri + 1000€
Visita
Netbet Casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Pokerstars Casino
Pokerstars Casino
500 Giri + 2500€
Visita
JackpotCity Casino
JackpotCity Casino
100% Fino a 600€
Visita
Casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 200€
Visita
Betflag Casino
Betflag Casino
1000€ Gratis + 1000€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente