Gioco d’azzardo: Aperte le porte a nuove professioni

nuove professioni in arrivo nel settore del gioco azzardo legale italiano

In tantissime occasioni quando nel nostro scrivere ci si è schierati contro i detrattori del mondo dei giochi e dei migliori siti di gioco online, che tutt’oggi continuano a demonizzare i suoi diversi segmenti, facendo presente che invece il settore del gioco aveva fatto scoprire professioni che un tempo non avrebbero avuto futuro, forse qualcuno aveva storto il naso e pensato che sicuramente il gioco non può “contenere professioni”!

Ed è una cosa assolutamente sbagliata: infatti, nel delicato e particolare settore ludico, che si muove perennemente cercando di evolversi tecnologicamente, sono nate professioni inerenti appunto la tecnologia, lo sviluppo dei software, la grafica, la creatività, i suoni, che mai avrebbero potuto ritenersi un riferimento lavorativo.

Professioni che oggi, invece, sono richieste e dove ovviamente la parte più giovane della nostra società ha un binario preferenziale essendo i giovani quasi tutti portati al settore della tecnologia e particolarmente avvezzi alla nuova strumentazione che accompagna la quotidianità dei nostri ragazzi.

In generale, una persona che cerca lavoro difficilmente guarda al mondo dei giochi poiché sembra rappresentare un “qualcosa” che procura soltanto divertimento, oppure problematiche, ma di certo non è nei primi posti per quello che riguarda un’eventuale occupazione stabile.

E ciò, senz’altro, dipende dalla cattiva informazione che fa percepire all’opinione pubblica un’immagine di questo settore non certo “dorata”, ma quasi esclusivamente “alquanto discutibile”.

Non c’è dubbio, infatti, che quando si parla di settore ludico la mente istintivamente si invola verso il mondo dei videogame dove i ragazzi passando ore a sfidarsi, oppure all’online ma soltanto con riferimento a soggetti che giocano e si divertono: ma sempre la stessa mente non si connette mai ad un ambiente lavorativo.

Dove si studiano e si creano i giochi, si studia il colore, la grafica, i suoni che poi “vanno in produzione” in un insieme rappresentato appunto dal gioco che viene usato sia nel terrestre che in rete. Ma il pensiero difficilmente “lega” tutto questo ad una professione.

Per fortuna, ci sono tanti giovani ed anche meno giovani che lavorano in questo settore tutti i santi giorni ed a tutti i livelli anche se il mondo del gioco, a livello di lavoro come detto più sopra, non è così “frequentato” come forse dovrebbe: e probabilmente dipende si sottolinea ancora una volta, dalla cattiva informazione che “aleggia sempre e comunque” attorno a questo comparto.

Quindi, risulta un po’ difficile l’inserimento di risorse giovani nelle aziende che operano in questo settore da decenni, anche di imprese che sono considerate leader a livello internazionale e che a volte hanno difficoltà a reperire lavoratori che dimostrano impegno e predisposizione per questo ambito.

E senza dimenticare che prima che un nuovo venuto possa dare un contributo tangibile all’impresa che lo assume, assorbe tante energie da parte di coloro che lo affiancano nel suo inserimento e nella sua crescita. Energia da parte di chi “insegna” e coraggio da parte di chi vuole iniziare ad imparare un nuovo lavoro, con esperienze del tutto diverse dagli altri settori “normali”.

Capacità anche di avere una mente aperta, disposta a cambiare un consueto modo di rapportarsi al mondo del lavoro: è indiscutibile che sia il lavoro nel mondo del gioco d’azzardo che quello dell’amusement sono al di fuori di qualsiasi altro settore di servizi e per potersi destreggiare proprio in questi segmenti bisogna essere portati a considerare qualcosa che va al di là dei consueti schemi lavorativi, proprio perché il settore è “diverso”.

Certo sono uguali i rapporti con i responsabili, con gli orari di lavoro, le festività e quant’altro può regolare di massima un rapporto lavorativo: ma è il “contenuto” del settore che è diverso. Il prodotto di gioco è una cosa completamente a parte ed estremamente affascinante la cui conoscenza diventa quasi un tesoro del quale essere custodi.

In realtà le aziende che operano nel gioco e nelle scommesse sportive online svolgono un attività e dinamiche strettamente ed esclusivamente collegate al loro settore e si rivolgono a persone con un target decisamente ampio e si muovono in mercati difficilmente codificabili.

E non solo, operare in questo settore significa anche rendersi conto che il lavoro si può svolgere in orari “diversi” da un qualsiasi altro lavoro: infatti quelli più interessanti sono quelli serali, festivi e nel fine settimana e questo naturalmente per quello che riguarda le attività commerciali.

Ma per tornare al mondo del lavoro ed alle giovani leve che potrebbero entrare a far parte del comparto del gioco si deve anche sottolineare che le aziende e gli imprenditori che operano nel mondo dei giochi e del poker online hanno la possibilità di investire sulle nuove generazioni. Permettere che tra gli operatori già effettivi si possano inserire giovani innesti facendoli inserire e progredire gradualmente: e così facendo forse potrebbe diventare attrattivo un settore ancora poco conosciuto.

Il gioco è davvero un mondo incredibile che potrebbe offrire tante opportunità perché gli spazi a disposizione sono ancora tanti e disponibili per una gioventù curiosa di approcciarsi ad un mondo “particolare” che può farli crescere e sopratutto cambiare l’ottica con la quale guardare il mondo lavorativo.

Il settore del gioco può ancora migliorare sviluppando nuovi mercati, sinergie tra le varie attività come quelle tra gioco terrestre e gioco online, strategie di marketing e di comunicazione innovative: un mondo ancora in parte non molto praticato che aspetta soltanto di essere esplorato e spinto dalla voglia di crescere e di cambiare, cose che fanno parte del DNA del gioco ed automaticamente di quello dei suoi addetti ai lavori che viaggiano in assoluta sintonia con il proprio operato.

Ci si aspetta, dunque, che le aziende del settore vogliano investire sul futuro dello stesso settore magari con interventi e convegni presso le Università per far comprendere il mondo del gioco anche tramite app mobile, ma anche quello del lavoro che è fonte del prodotto finale che poi accontenta la “voglia di gioco” della propria utenza. Una comunicazione attiva presso i giovani che vogliono affrontare una professione nuova, ben retribuita e senza ombra di dubbio “piena di un futuro” magari non convenzionale, ma pieno di creatività.


Ci Mettiamo la Faccia

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

TwitterFacebookPinterestInvia Email

Pubblicazione: 23 Maggio 2022 ore 12:08
Casino Recensione Visita
888Casino
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
Visita
Snai Casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Betway Casino
Betway Casino
50 Giri + 500€
Visita
Leovegas Casino
Leovegas Casino
250 Giri + 1000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casino
370 Giri + 500€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casino
30 Giri + 1005€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casino
50 Giri + 200€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 200€
Visita
Big Casino
Big Casino
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casino
200 Giri + 1000€
Visita
Netbet Casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Pokerstars Casino
Pokerstars Casino
500 Giri + 2500€
Visita
Betflag Casino
Betflag Casino
1000€ Gratis + 1000€
Visita
Casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente