Un Gioco sano aiuta a contrastare il gioco problematico

Pubblicazione: 25 Luglio 2023 ore 07:42

gioco sano protegge dal gioco cattivo

Non vi è chi non veda che il mondo dei giochi, in modo autonomo e con spinte e strategie commerciali messe in campo a “titolo personale” da parte di tutta l’industria del gioco legale, sta cercando di migliorare sempre di più i prodotti, applicando la tecnologia innovativa che oggi sta incentivando la curiosità degli amanti del gioco.

Curiosità che spinge a sperimentare nuovi mondi come il metaverso per fare un esempio, e quindi con novità che stanno incuriosendo tutti i protagonisti del gioco che vogliono indiscutibilmente conoscerlo meglio, vedere e controllare che possa solo offrire esperienze positive e non sensazioni che possano compromettere la salute del proprio popolo di giocatori.

Dunque, il comparto del gioco legale, capitanato dai suoi operatori, parte dal principio cardine della sua presenza sul territorio che è quello di proporre sempre nuovi prodotti innovativi, ma applicandovi le strategie più consone per salvaguardare la salute della sua utenza affezionata. Nessun operatore pensa di “voler far del male” ad un giocatore, mai assolutamente.

Sopratutto ai minori, sopratutto a coloro che si avvicinano al gioco con ancora poca consapevolezza, e sopratutto con lo scopo di divertire ed intrattenere in modo sicuro.

Il gioco illegale crea grande preoccupazione

Sicuramente, entrambi questi verbi transitivi vengono poco usati nel gioco illegale che si preoccupa soltanto di allungare il gioco “sempre di più” al proprio cliente senza rispettare le regole delle “buone pratiche”: quindi non accertandosi se si è in presenza di un minore, oppure se quel giocatore è o meno iscritto all’Albo delle auto-esclusioni, oppure se ha già qualche problema quando si relaziona con le partite ed al tempo che “usa spendere” alle cosiddette “macchinette slot machine”. Senza dimenticare che molto spesso le apparecchiature illegali sono per la maggior parte “tarate per non far mai vincere”, anche se i giocatori fanno senz’altro fatica ad accorgersene.

Leggi
Regno Unito: Il Gioco nostalgico ha conquistato molti

Così, proprio per queste considerazioni, si vuole pensare che la presenza del gioco lecito sull’italico territorio sia da vedere con un occhio assolutamente positivo e che non vada demonizzato, discriminato, ed addirittura messo al bando.

D’altra parte, l’esperienza vissuta durante il periodo pandemico, che ha portato all’intrufolarsi dell’illegalità nel gioco pubblico quando le attività ludiche sono state costrette alla chiusura dai cosiddetti decreti istituzionali ad hoc, avrebbe dovuto servire a qualcosa: ma sembra che ai detrattori del gioco neppure questa esperienza sia servita almeno a far sorgere un piccolissimo dubbio sull’opportunità di avere lungo il nostro Stivale punti di gioco legali meglio distribuiti, ben organizzati, gestiti con personale formato in modo giusto ed aggiornato e pronto ad intervenire qualora un utente dimostrasse “segni di cedimento” nei confronti della pulsione verso il gioco.

Strategie mirate per rendere il gioco ancora più sicuro

E quest’ultima strategia -la formazione del personale- unita a quella delle campagne di informazione, risultano pregnanti per arrivare ad un gioco responsabile che i protagonisti del gioco ambiscono da tempo e che dovrà divenire l’obbiettivo di coloro che producono e rappresentano prodotti ludici.

Ma se tutto ciò non fosse ancora abbastanza per sostenere la “giustezza” della presenza del gioco pubblico sull’italico territorio si vuole anche parlare, evidenziandone il principio base, del Fondo per il gioco d’azzardo gestito dal Ministero della Salute che prevede l’erogazione di 50 milioni di euro a favore delle Regioni per la prevenzione, la cura e la riabilitazione delle persone che disgraziatamente vengono coinvolte nel disturbo da gioco d’azzardo.

Sicuramente, il Fondo è indispensabile ed andrebbe senza alcun dubbio maggiorato magari articolandolo in modo diverso: prevedendo una parte maggiore del gettito erariale derivante dal gioco, ma sperando che per arrivare a tale decisione non si arrivi all’ennesima “pensata istituzionale” di una tassazione sul comparto, come spesso accade.

Leggi
Cosi il gioco d'azzardo non può andare avanti

Tassazioni continue imposte al gioco anche nei momenti meno opportuni come durante il periodo pandemico, e che con l’andare degli anni hanno già messo in estrema difficoltà tutto il sistema-gioco.

Ma serve anche evidenziare a chi è contrario al gioco d’azzardo che questo comparto rappresenta oltre che introiti per le casse erariali, anche una sorta di iniezioni di danaro che va a finanziare quella spesa pubblica che altrimenti sarebbe priva di adeguate risorse.

Il settore dei Giochi è ancora molto importante

E non finisce qui: infatti, non si smetterà mai di sottolineare che il mondo dei giochi, così effimero, scintillante, accattivante e divertente è importante per l’occupazione: le stime attuali continuano a parlare di 150mila persone occupate, di cui oltre 140mila operanti nel canale terrestre.

Oltre 40mila nel settore della distribuzione degli apparecchi, e diverse migliaia si occupano dei servizi concessori, tecnologici e distributivi per l’intera filiera: la stima si riferisce ad occupati a tempo pieno, dato estremamente importante per l’economia del Paese.

Serve anche aggiungere che la presenza del gioco pubblico contrasta l’espandersi del gioco illegale che altrimenti risulterebbe incontrollato e dilagante e che, invece, viene battuto dalle tutele del gioco legale che convoglia le risorse derivanti dal gioco pubblico verso finalità di utilità pubblica.

Dunque, maggiore è la presenza del comparto del gioco pubblico, maggiore risulta l’impatto sulla lotta all’illegalità che deve fare paura non solo per il suo insinuarsi nel gioco legale per gli scopi di riciclo del danaro derivante dalle operazioni criminali, ma anche per gli altri “settori” graditi alle organizzazioni mafiose, come l’usura e l’imposizione forzata per l’acquisto delle apparecchiature di gioco: due “settori” che devono decisamente fare paura ai cittadini per la loro presenza sul territorio. In pratica, incentivare il gioco pubblico, e non pensare di eliminarlo, significa intercettare danaro che diversamente andrebbe dritto-dritto nelle casse delle varie mafie di diversa provenienza.

Leggi
Gli operatori di gioco d'azzardo devono comprendere i giocatori

Tutti uniti per contrastare il gioco non sicuro

Un ulteriore pregio della presenza del gioco pubblico è che lo stesso garantisce le politiche di contrasto al gioco problematico poiché mette a disposizione prodotti controllati: giochi che con l’aiuto della tecnologia riescono ad affinare gli obbiettivi di tutela che rendono il prodotto sempre più sicuro.

Si ricorda ancora l’albo dell’auto-esclusione che si è dimostrato un valido elemento strategico di supporto, ammesso che venga nel applicato da tutti i “distributori di gioco”, tranne quelli illegali che sicuramente dell’auto-esclusione “se ne fanno un baffo”.

 

Gioco Responsabile e Sicuro

Sito Ufficiale ADM


Casino Recensione Visita
Snai Casino
Snai Casinò
15€ Gratis + 1.000€
Visita
JackpotCity Casino
JackpotCity Casinò
170 Giri + 1.200€
Visita
Betway Casino
Betway Casinò
200 Giri + 1.500€
Visita
Leovegas Casino
LeoVegas Casinò
250 Giri + 1.500€
Visita
888Casino
888Casinò
20€ Gratis + 1.000€
Visita
Betflag Casino
BetFlag Casinò
5.000€ Gratis + 5.000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casinò
500 Giri + 1.000€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 2.000€
Visita
Big Casino
Big Casinò
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casinò
400 Giri + 1.000€
Visita
Netbet Casino
NetBet Casinò
10€ Gratis + 600€
Visita
Pokerstars Casino
PokerStars Casinò
500 Giri + 500€
Visita
Sisal Casino
Sisal Casinò
100% Fino a 5.250€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casinò
50 Giri + 200€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casinò
50 Giri + 1.000€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casinò
500€ sul 100%
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente

 

Contenuto a Cura di

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

XFacebookLinkedInThreads

PinterestBehanceScrivi una Email

Vanessa Maggi è la nostra Giornalista di punta che coordina e scrive per la redazione di Casinoonlineaams.com. Spinta da una grande passione per il mondo dei giochi su internet, ricerca sempre notizie legate al mondo ludico per farti stare informato su tutto quel che riguarda questo mondo. La sua passione per questo lavoro è davvero invidiabile. La contraddistingue una grande tenacia nella ricerca della verità.