Trapela tanta voglia di gioco d’azzardo da ICE London

da ice london trapela moltissima voglia di giocare azzardo in modo sicuro e responsabile

Anche se a qualche giorno di distanza dalla sua apertura, non si può evitare di sentire ancora in “modo quasi palpabile” quanto entusiasmo ha trasmesso ICE London che con la sua “presenza” dopo più di due anni ha raccolto tantissimi espositori con i loro stand che sprizzano voglia di vivere il gioco e voglia di giocare al casino.

Ma anche di trovare una miriade di visitatori e di addetti ai lavori contentissimi di potersi finalmente rincontrare in presenza, e non più in videoconferenza, e poter vivere “da vicino” quella fiducia nel prossimo futuro che si presenza sempre complicato perché nel gioco globale non esiste nulla di semplice.

Ogni Paese ha subito dall’emergenza pandemica danni a tutti i settori ed in tutte le realtà il mondo dei giochi è risultato essere uno di quei comparti maggiormente penalizzato per la lunghissima chiusura che finalmente è terminata nello scorso anno, ma mondo ludico che ancora oggi sta subendo il contraccolpo dei disastri economici che si sono creati in quel periodo di “reclusione” che in linea generale ovunque ha dovuto subire.

Così, finalmente, ICE London nei giorni scorsi ha abbracciato tanti suoi “vecchi” frequentatori ben felici di ritrovarsi con un’emozione forte provocata anche dalle note di un’orchestra che all’apertura dell’evento nell’atrio centrale di ExCel ha interpretato un momento magico con “Can’t help falling in love”: momento che non si può fare a meno di trasmettere a chi ancora ci legge proprio per riuscire a far percepire la situazione emozionale del momento in cui i vari protagonisti internazionali del gioco d’azzardo legale hanno fatto ingresso in questa edizione 2022 di una Fiera tra le più importanti al mondo per il gaming globale.

Con così cotanta accoglienza non si può evitare, quindi, di far conoscere anche le sensazioni di alcuni “illustri visitatori”, come per esempio quelle del Cfo di La Tinka che arriva dal Perù per tenere una presentazione sul mercato Latam e dichiara la propria meravigliosa sensazione di vedere riunita ancora una volta, e sopratutto come una volta, l’industria del gioco!

Oppure le parole raccolte dal Cco di Paystrax, società specialista di elaborazione dei pagamenti, che dichiara quanto sia meraviglioso trovarsi ancora riuniti dopo due anni di “passione” e che aspetta di incontrare parecchi interlocutori sia in ExCel che intorno allo spettacolo: eventi che già “si sentono” positivi ancor prima di effettuarli.

E questa positività e questa estrema fiducia nel domani del gioco ed anche dei casino app, emergono da qualsiasi dichiarazione sia stata raccolta.

Ovviamente, quella più importante è la voce di Clarion Gaming, organizzatrice di ICE London, che non può essere che rassicurante ed estremamente “euforica” per questo avvio scoppiettante del proprio lavoro e che il 12 aprile scorso ha aperto le porte ad un mondo ludico ancora scombussolato, ma che ha davvero tanta voglia di ripartire e di presentare le tantissime novità che sono state studiate e create nel lungo periodo di assenza da questi incontri che hanno sempre segnato la tempistica dei mercati e fatto conoscere le “gioie future” del proprio popolo di giocatori che ovunque ha voglia di tornare a divertirsi.

Ma Clarion non può esimersi dallo sbalordirsi di quanto si percepisce dagli espositori e dai visitatori tanta è l’energia che si sprigiona dalle varie dichiarazioni, ma anche dagli stand espositivi che “scoppiano” dalla voglia di presentare le proprie novità che sono rimaste “quasi chiuse in un cassetto” per due lunghissimi anni.

L’atmosfera che si respira è indiscutibilmente quella di far conoscere che in tutto il gioco “ci sono lavori in corso” per la propria utenza.

Espositori e visitatori nonché operatori provenienti da tutte le parti del mondo, sfidando le restrizioni che ancora esistono, ma che forse fanno meno paura.

Sembra proprio l’inizio di una nuova era del gioco e delle scommesse sportive online e Clarion entusiasta del risultato per il 2022, già si sta organizzando per il 2023: e questo sta a significare quanto “movimento anche psicologico” esiste nel mondo dei giochi che è sempre in trasformazione e pronto anche oggi a programmare il proprio domani che comincia ad intravedersi in modo decisamente più positivo.

Anche se i disastri provocati dal periodo pandemico sono ancora ben presenti e pesano come macigni sulle attività del gioco e del poker, grandi o piccole che siano, non riescono a frenare questo entusiasmo e questa voglia di fare cose nuove e di cimentarsi con la concorrenza che è decisamente aumentata in modo particolare nel mondo online.

Comparto sottoposto ad una (piacevole) pressione di richiesta discendente per la stragrande maggioranza dall’esperienza dell’emergenza pandemica che ha fatto crescere ovunque questo segmento che si è sentito quasi “costretto” a studiare e creare prodotti in continuazione per accontentare le esigenze di un “popolo di giocatori recluso” e quasi ovunque con le saracinesche abbassate.

Proprio per questo, l’entusiasmo che vaga negli stand di ICE London sembra quello di aziende che vogliono migliorarsi in continuazione per perfezionare quelle offerte che possono regalare all’utenza un’esperienza di gioco sempre più forte e coinvolgente.

Ed il gioco online, evidentemente, sta cercando di sfruttare questo momento di grande impatto per sviluppare le strategie migliori.

Ma anche il gioco terrestre, per quello che riguarda il nostro mercato, non sta fermo anche se deve affrontare le difficoltà delle sue normative stringenti, ma si sforza di allargare le sue proposte visto che la concorrenza in ogni caso è tanta e serve davvero fare “un buon lavoro e delle ottime offerte” per riuscire a tenere legata l’utenza che per tanti mesi si è abituata ad affrontare scelte diverse da quelle del gioco fisico.

ICE London, senza dubbio, darà spazio alle idee di tutti, metterà in contatto tra loro tanti addetti ai lavori che non si “frequentavano” da più di due anni e sembra chiaro che si cerchi di recuperare il tempo e le trattative perdute.

In aggiunta, non si deve dimenticare che se tra i partecipanti si respira il massimo ottimismo con tanti visitatori ed espositori che vogliono dimostrare il meglio di sé stessi, ICE London offre e mette in evidenza le migliori ed uniche opportunità di networking.


Ci Mettiamo la Faccia

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

TwitterFacebookPinterestInvia Email

Pubblicazione: 1 Maggio 2022 ore 18:00
Casino Recensione Visita
888Casino
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
Visita
Snai Casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Betway Casino
Betway Casino
50 Giri + 500€
Visita
Leovegas Casino
Leovegas Casino
250 Giri + 1000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casino
370 Giri + 500€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casino
30 Giri + 1005€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casino
50 Giri + 200€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 200€
Visita
Big Casino
Big Casino
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casino
200 Giri + 1000€
Visita
Netbet Casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Pokerstars Casino
Pokerstars Casino
500 Giri + 2500€
Visita
Betflag Casino
Betflag Casino
1000€ Gratis + 1000€
Visita
Casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente