La voce grossa del gioco online durante la pandemia

voce grossa del gioco online e dei casino online grazie al periodo di pandemia da covid 19

Mai come durante questa emergenza pandemica si è parlato così tanto del gioco online, e dei migliori siti per giocare alle slot machine, che ha subito indiscutibilmente un cambiamento in relazione alle scelte effettuate dai giocatori.

Se ne è parlato davvero tanto ed a lungo di queste scelte che si sono indirizzate sull’online giocoforza poiché il gioco terrestre era completamente “sparito dai radar” dei suoi affezionati giocatori e risultato “irraggiungibile” ovunque, in ogni realtà territoriale.

Infatti, a periodi alterni od anche in concomitanza con le nostre restrizioni, purtroppo il gioco terrestre ha subito lo stesso destino su tutto il Pianeta segno che non solo il nostro Governo ha deciso che il gioco pubblico era “rischioso” per i contagi e tenerlo aperto nel pieno momento dell’emergenza sanitaria non era cosa fattibile: e così è stato.

Soltanto che a posteriori, e “con il senno di poi”, si è chiaramente dimostrato che la decisione assunta in questo senso ha portato, quasi inevitabilmente, a riaprire le porte al gioco illegale ed alla criminalità che lo gestisce.

Gioco a distanza preferito “quasi per forza” ed aumentato negli introiti, di conseguenza: così per chiarezza serve vedere quali siano i giochi preferiti dai frequentatori del mondo ludico e magari curiosare anche in quali realtà territoriali si sviluppano maggiormente: ed ancora incuriosisce conoscere quali piattaforme abbiano guadagnato terreno rispetto ad altre e se anche l’Italia sia tra quei Paesi che hanno maggiormente scelto questa tipologia di gioco, lasciandosi alle spalle la pur consolidata esperienza del gioco terrestre al momento della sua “sparizione”.

Serve, però, prima di tutto sottolineare che tanti assidui frequentatori del gioco in presenza hanno ribadito più volte la differenza di sensazioni tra gioco terrestre e gioco online, laddove il gioco fisico “rilascia esperienze di gioco” intense che il gioco online non riesce a trasmettere.

Ed ecco così, che “ci piace” curiosare nei diversi segmenti del gioco a distanza facendo un “giro” per riuscire a comprendere quali siano stati i desideri ludici dei giocatori nel periodo emergenziale.

Ma desideri e scelte espressi anche dopo, visto e considerato che alla riapertura del gioco terrestre, le scelte online sono pressoché rimaste invariate vuoi probabilmente per la comodità che indubbiamente offre il gioco a distanza che per la sua onnipresenza senza limiti d’orario e confini.

E ciò comporta anche che “ci piacerebbe” conoscere quali saranno i trend nel 2022 del mercato internazionale del gioco online. Si può senza dubbio dire che i primi rapporti su questo argomento danno segnali circa la maggior potenziale crescita delle scommesse mobile, mentre cresceranno anche le richieste dei giochi sviluppati dall’intelligenza artificiale.

In questi mercati chi ha raggiunto una maggior crescita?

Per fare nomi di nostra conoscenza si possono elencare sia Sisal con una crescita del 55%, che LeoVegas con un +12%: dati che confermano inevitabilmente che “i favori” nei confronti del gioco sono cresciuti con grande e chiara soddisfazione dei suoi operatori che globalmente possono confrontarsi con una crescita del 33%.

Un’analisi, poi, più dettagliata rivela che la quota mobile di alcuni operatori rivela che proprio le stesse quote mobili possono aver raggiunto un massimo compreso tra il 75 e l’80% circa: se si guardano anche le App di casinò mobile risulta che LeoVegas è decisamente leader in Svezia oltre ad essere in cima alla classifica di tutti i Paesi sulle scommesse e casino sicuri dei siti web nei principali mercati dell’Europa occidentale, mentre l’App di PokerStars ha ottenuto il punteggio più alto nel quarto trimestre 2021 in Spagna con un punteggio medio di 5 come grado giornaliero medio per giochi/casinò.

Sempre nella stessa realtà territoriale, in Spagna, emerge anche il nome di Codere come presenza nelle ricerche locali per parole chiave su Google.

Per il comparto dei casinò, sia Codere che LeoVegas conquistano anche il mercato tedesco a parità di risultati. Ma “ci piace” anche guardare cosa accade in Italia ed alcuni studi si dedicano alle offerte per le scommesse online con una fotografia generale sui campionati di calcio.

Dunque, gli operatori analizzati hanno proposto circa 4.400 scommesse sul mercato della Premier League nel Regno Unito dove si sa che si scommette “su tutto” e dove questo segmento del gioco è particolarmente “frequentato e gradito” ed il numero più alto raggiunto sui mercati appunto delle scommesse è stato di circa 11.000: quelle relative alla Bundesliga, in Germania, il numero massimo di scommesse raggiunte è stato di 9.400.

Per la nostra Serie A, in media, gli operatori hanno offerto 3.400 scommesse ed il numero massimo di scommesse è stato di 11.200 circa.

Non si può negare che il mercato delle scommesse online sia da considerarsi trainante e cosa che potrà senz’altro proseguire anche di fronte alle imposizioni restrittive imposte per l’emergenza sanitaria che tuttora aleggia sul Pianeta: ma nonostante questi risultati che ai profani potrebbero anche sembrare estremamente interessanti a livello economico, gli esperti ma anche gli addetti ai lavori a tutt’oggi sono “dubbiosi” per il futuro.

Infatti, i loro pareri e le loro sensazioni si dividono quasi equamente esprimendo un parere globale tra il “buono, il soddisfacente e lo scarso” con queste percentuali: il 44% considera il mercato attuale e di tendenza “buono” ed il 56% si suddivide tra lo “scarso ed il soddisfacente”.

La bilancia quindi non è propriamente pendente in modo significativo da una parte o dall’altra, però denota ad una propensione negativa il che potrebbe anche essere influenzato dalle enormi difficoltà che il gioco d’azzardo ha subito in ogni parte del Pianeta e dove in ogni caso soltanto in poche occasioni il mondo dei giochi è stato aiutato economicamente per fare fronte a due anni di emergenza pandemìca che stanno mettendo in ginocchio parecchi settori e non solo il gioco.

Ma questa è la situazione generale ed il settore ludico può soltanto ringraziare il comparto online in tutti i suoi segmenti se è riuscito a “barcamenarsi” in un momento così difficile per tutte le attività.

Forse è ancora presto per i bilanci e serve aspettare gli ultimi numeri che magari potrebbero riguardare qualche cambiamento sulle percentuali.


Ci Mettiamo la Faccia

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

TwitterFacebookPinterestInvia Email

Pubblicazione: 20 Gennaio 2022 ore 18:00
Casino Recensione Visita
888Casino
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
Visita
Snai Casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Betway Casino
Betway Casino
50 Giri + 500€
Visita
Leovegas Casino
Leovegas Casino
250 Giri + 1000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casino
370 Giri + 500€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casino
30 Giri + 1005€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casino
50 Giri + 200€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 200€
Visita
Big Casino
Big Casino
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casino
200 Giri + 1000€
Visita
Netbet Casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Pokerstars Casino
Pokerstars Casino
500 Giri + 2500€
Visita
Betflag Casino
Betflag Casino
1000€ Gratis + 1000€
Visita
Casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente