Informare dalle scuole per avere un Gioco responsabile

cultura del gioco responsabile dalle scuole

L’argomento del gioco problematico, o del più grave disturbo da gioco d’azzardo (DGA), sta richiamando in generale tanta attenzione e sta suscitando profondo turbamento nell’opinione pubblica che oltre a continuare a ricevere notizie di giovani che sono vittime di incidenti d’auto a causa dell’alcol e dell’uso di sostanze stupefacenti, episodi che quasi quotidianamente la cronaca ci consegna, si stanno confrontando anche con informazioni che “si vogliono far arrivare ai cittadini” relative alla escalation del gioco d’azzardo.

Divertimento che, durante il periodo pandemico, ha avuto un’impennata nelle scelte da parte di chi era abituato a confrontarsi con il gioco terrestre, in quel momento ritenuto troppo rischioso nella frequentazione dal vivo e quindi, sottoposto alla lunghissima chiusura di quasi un anno.

Quando si sottolinea “notizie che si vogliono far arrivare al pubblico” lo si dice con una certa rabbia perché questa intenzione fa parte di tante campagne di informazione, ma sopratutto di demonizzazione del gioco anche se non si può di certo evitare di riconoscere che qualche complicazione ne può derivare se non lo si avvicina con consapevolezza e responsabilità.

La popolazione più giovane, ed è riprovato dagli “usi e consumi” del gioco, è di certo più che affezionata a questo divertimento che, in modo particolare nell’online, sta continuando a presentare una crescita impressionante che potrebbe anche preoccupare.

E ciò perché ancora oggi si materializzano battaglie per il discredito del settore ludico laddove non vengono invece organizzati centri di informazione e di cultura che lo stesso gioco meriterebbe per evitare che si sviluppino le devianze del gioco problematico o della ludopatia.

Come aiutare chi non si sà gestire

Derive che possono intrappolare le persone che non riescono a gestire in modo autonomo la loro “voglia di gioco” come in realtà si dovrebbe fare, trattandosi di un intrattenimento che come tale dovrebbe continuare soltanto divertire ed affiancare nella spensieratezza chi lo sceglie.

Con estrema sincerità si deve anche ammettere che il fenomeno del gioco, legato anche alla possibilità di scommettere sullo sport tramite i migliori bookmakers legali con licenza AAMS/ADM, abbraccia una platea decisamente ampia di persone che differisce per età, istruzione, ceto sociale e provenienza e fenomeno che non è affatto terminato alla fine dell’emergenza pandemica.

Anzi, se possibile, è ulteriormente aumentato creando estrema preoccupazione: proprio per questo in alcuni Comuni si tende a sensibilizzare i vari “segmenti” della popolazione ed in modo particolare cercando di raggiungere i ragazzi ed i giovani nelle scuole e presso la famiglia.

Ed è qui che si vuole “premiare” per questa iniziativa innovativa una delle prime realtà territoriali, quella di Rimini, che ha messo in campo un progetto mirato alla conoscenza del gioco e dei suoi “punti bui” che si possono nascondere nel divertimento e che serve assolutamente conoscere.

Progetto suddiviso su fronti diversi: informazioni, prevenzione ed intervento che fanno parte di questo progetto che fa parte del “Programma attuativo annuale 2022”, Piano locale di contrasto al gioco d’azzardo.

Un’iniziativa davvero pregevole

Questa iniziativa “illuminata e pregevole” è il frutto di una attenta quanto sinergica collaborazione tra l’Ente locale, le associazioni coinvolte e l’Uoc Dipendenze Patologiche Ausl Romagna che ha nell’obbiettivo proprio l’insegnamento e la conoscenza del gioco d’azzardo.

Di fatto soltanto il conoscere bene il gioco, cosa rappresenta e cosa nasconde, ed anche ricevere una consulenza su fatti realmente vissuti dalle persone coinvolte, è una assoluta priorità del progetto che, come già sottolineato, è stato studiato per aiutare sopratutto i più giovani che vengono attratti e coinvolti special modo dal gioco online, considerando che i tablet ed altri strumenti tecnologici fanno sempre più parte della vita quotidiana dei nostri ragazzi, vuoi per lo studio e vuoi per il divertimento e con i quali il mondo dell’online è facilmente raggiungibile, sempre ed in qualunque momento lo si desideri.

Quindi, l’obbiettivo principale rimane quello di riuscire a sensibilizzare il numero più alto possibile di cittadini sui rischi connessi al gioco, sempre con una attenzione particolare al gioco online, al gioco problematico ed al fenomeno sempre in crescendo della scelta “dell’azzardo” che deve essere molto ben controllata se deve continuare a restare un divertimento ed un intrattenimento per le ore di relax che ci si possono dedicare.

E qui per chi scrive vale sempre la pena di ricordare la rielaborazione di un vecchio quanto mai veritiero slogan “Il gioco deve essere un gioco: quando termina di esserlo che gioco è?”.

Un nuovo progetto per creare solide realtà

Ma ritornando al progetto del Comune di Rimini si vuole precisare che è stato assegnato ad un insieme di realtà sociali che sono impegnate a rispondere alle problematiche del territorio nelle quali oggi si è inserito anche il fenomeno del gioco che ancora oggi appartiene ad un mondo poco conosciuto, o conosciuto male, dalla cittadinanza e, quindi, se non a mezzo delle tante campagne che si ritengono volutamente denigratorie messe in campo a volte con troppa superficialità e che riescono più a confondere che a chiarire le idee e le percezioni della cittadinanza.

Evidente che a questo punto, e visto l’allargarsi del fenomeno gioco, è divenuto indispensabile fornire informazioni esatte e nel modo più dettagliato: informazioni anche positive poiché il gioco non porta soltanto derive, e questo serve ricordarlo ogni tanto!

Quindi, si devono ritenere scontate le informazioni dirette ai giovani, ma che devono essere acquisite anche dai cittadini diversamente giovani, dagli anziani, ma anche e sopratutto dalle famiglie e dalle scuole, quindi genitori ed insegnanti, personale sanitario e dalle associazioni di categoria: ma dovranno anche essere messe in campo azioni di prevenzione e contrasto al gioco problematico per aumentare la tutela dei soggetti particolarmente sensibili, fragili ed influenzabili.

Non vi è dubbio che nel campo del gioco d’azzardo oggi il sostegno istituzionale è ancora poco e quindi nel progetto sono previsti sportelli di consulenza con psicologi “addestrati” ad affrontare questa problematica: sono da tenere in evidenza anche percorsi di laboratorio rivolti agli studenti delle scuole secondarie e di primo e secondo grado, servizi di consulenza legale ed anche incontri aperti alla cittadinanza che vuole entrare più direttamente e personalmente nella tematica del gioco senza farsi influenzare da pareri “esterni” e spesso troppo di parte.


Contenuto a Cura di

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

TwitterFacebookPinterestLinkedInScrivi una Email

Vanessa Maggi è la nostra Giornalista di punta che coordina e scrive per la redazione di Casinoonlineaams.com. Spinta da una grande passione per il mondo dei giochi su internet, ricerca sempre notizie legate al mondo ludico per farti stare informato su tutto quel che riguarda questo mondo. La sua passione per questo lavoro è davvero invidiabile. La contraddistingue una grande tenacia nella ricerca della verità.

Pubblicazione: 8 Dicembre 2022 ore 09:00

Casino Recensione Visita
888Casino
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
Visita
Snai Casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Betway Casino
Betway Casino
50 Giri + 500€
Visita
Leovegas Casino
Leovegas Casino
250 Giri + 1000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casino
370 Giri + 500€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casino
30 Giri + 1005€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casino
50 Giri + 200€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 200€
Visita
Big Casino
Big Casino
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casino
200 Giri + 1000€
Visita
Netbet Casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Pokerstars Casino
Pokerstars Casino
500 Giri + 2500€
Visita
JackpotCity Casino
JackpotCity Casino
100% Fino a 600€
Visita
Casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 200€
Visita
Betflag Casino
Betflag Casino
1000€ Gratis + 1000€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente