Gioco: Per affrontare un futuro nebuloso occorre professionalità

Pubblicazione: 25 Giugno 2023 ore 09:41

affrontare futuro gioco con professionalita

Non avrà fine, almeno per il momento, il discorso relativo all’agognato riordino nazionale perché la sua assenza si percepisce da tanto tempo ed il suo avvento, come data visto che oggi sembra proprio che la sua venuta sia certa, non è stata ancora certificata.

Ma nonostante ciò ed i vari problemi che la sua assenza ha provocato specialmente negli ultimi anni quando già se ne parlava come “provvedimento imminente”, le varie aziende di gioco, grandi o medie che siano, si sono evolute a dispetto dei detrattori del settore sempre presenti e pronti a denigrare sia il settore che i suoi operatori ed a volte persino i suoi lavoratori: anche se questo è un privilegio che si riserva agli Istituti Bancari che hanno addirittura rifiutato mutui e finanziamenti a chi lavora nel mondo ludico.

Le aziende, dunque, hanno acquisito parecchia esperienza nel loro stesso mondo, cosa che ha costituito un bagaglio piuttosto cospicuo per potersi assumere la responsabilità della soluzione di tutte le sfide e tutte le avversità che è stato costretto a vivere, ovviamente suo malgrado

Avversità di vario grado e tipo che sono divenute una costante presente da troppo tempo nel settore e confermatasi davvero una triste e reale abitudine per tutti i protagonisti dell’intera industria del gioco.

Il mantra è non mollare mai

Sistema-gioco che non si vuole assolutamente arrendere sia alle avversità, sia pure alle variegate sentenze dei vari TAR, od addirittura del Consiglio di Stato, i cui Giudici si schierano a volte in modo “alternativo” nelle loro pronunce destinate ad accreditare o meno alle varie attività ludiche il beneficio di “vivere commercialmente” su questo o quel territorio!

Leggi
Rapporti scomodi tra le istituzioni ed il gioco d'azzardo

E se non è un’esperienza questa, di cosa si starebbe parlando? Ma naturalmente non è soltanto di questa “triste” esperienza che si intende parlare, poiché non trasmette alcun beneficio, ma di quella lavorativa ed imprenditoriale senza dubbio molto più importante: ed anche se il “saper sopravvivere” per il mondo dei giochi sta diventando davvero “uno sport speciale” da inserire nel bagaglio personale di ciascuno.

Ormai, gli addetti ai lavori hanno provato tutte le strade per riuscire a sopravvivere: a volte ci sono riusciti ed a volte invece no, e sono stati costretti a “cambiare strada ed indirizzo” con un aggravio di spese considerevole ed anche con notevole dispendio di forze personali e psicologiche, ma che non hanno impoverito le capacità e la loro voglia di continuare a confrontarsi con il business del gioco e di ritenere di essere i soli e veri rappresentanti della legalità sul territorio a mezzo delle concessioni che lo Stato rilascia per renderli “tutori della salute e della tranquillità” dei cittadini-giocatori e, naturalmente, “guardiani” del territorio.

Una testardaggine che si percepisce molto bene

Ovviamente si spera che questa loro testardaggine serva a far rimanere le aziende di gioco, anche quelle propietare di siti virtuali dove si gioca con la scopa online in modo sicuro e responsabile con soldi veri, che hanno acquisito spazio nel settore ludico padroni della propria esperienza e della propria abilità in attesa di poter mettere queste proprie forze a servizio del futuro dello stesso settore ludico.

Comparto che è sempre stato decisamente importante sia per il numero di lavoratori che riesce ad impiegare, sia per la raccolta, utile alle “povere” casse erariali in perenne ricerca di sostegno da qualsivoglia settore, ma che senz’altro predilige quello che proviene dal mondo dei giochi.

Leggi
Rischi economici per le attività di Ticket Redemption

Ma ora, “ci piace” anche parlare dell’altra esperienza: quella sul campo, quella della creazione e della messa in campo dei prodotti di gioco: laddove le industrie italiane si sono fatte ben conoscer anche a livello internazionale e ciò appare davvero un ottimo cammino che sono riusciti ad intraprendere mettendo in luce tutte quelle esclusività creative che i nostri ragazzi del gioco sono riusciti a raggiungere con tanti sforzi, studio ed applicazione e con una grande voglia di arrivare all’obbiettivo di mettere in campo giochi sempre più innovativi e coinvolgenti, ma anche estremamente divertenti, elemento indispensabile per la buona riuscita di un gioco sul mercato italiano, già parecchio ricolmo di concorrenza.

Sono tanti gli elementi da valutare e migliorare

Certo l’innovazione tecnologica gioca un ruolo importante in questa rilevante crescita operativa che le nostre aziende di gioco hanno raggiunto, però non è soltanto quello: è anche l’individualità dei nostri creativi che è riuscita a farsi spazio in un mondo decisamente sempre più complicato e nel quale si sviluppano “battaglie (quasi) all’ultimo sangue” con punti di gioco che stanno cambiando la loro immagine per accogliere meglio e con più novità la propria utenza cercando di “sconvolgerla nelle emozioni” e con piattaforme che sempre di più si “modernizzano” ad oltranza per cercare di entrare in sintonia con le esigenze e con le sensazioni dei giocatori.

É del tutto evidente che oggi, ma da un bel po’ di tempo, le aziende del mondo ludico stanno cambiando strutturalmente: si sono consolidate, si sono unite, accorpate, hanno acquistato aziende più piccole: ma sopratutto è intervenuta la necessità di riaprire un dialogo tra gli stessi concessionari e tra lo stesso settore e la propria utenza, quella che segue maggiormente gli sviluppi dell’intera industria ludica.

Leggi
La guerra contro il mondo del gioco d'azzardo si è inasprita

Onestamente, sembra un discorso ed un atteggiamento già visto circa una decina di anni fa quando i vari protagonisti del sistema-gioco avevano confronti abituali, cosa che aveva ottenuto un consolidamento del settore che aveva preso a muoversi “come un sol uomo”.

Gioco più unito da dopo la Pandemia

Poi quella “bella e sana” abitudine è andata perdendosi salvo ritrovarsi durante il periodo pandemico dove le cose per il settore del gioco sono andate davvero male e, quindi, lo stesso settore ha ricominciato a ricompattarsi ed a trasmettersi le varie esperienze per trovare un percorso comune per uscire dal lungo periodo pandemico che ha creato così tanti danni, sia economici ma anche personali.

Ed è proprio dopo questa “riunione di intenti” che le aziende italiane hanno dimostrato una grande forza, esperienza e professionalità, tutte cose che potrebbero portare il comparto ad internazionalizzare sempre di più la propria offerta e ad aprire anche a quei mercati in evoluzione che ancora non hanno approvato il gioco in quelle realtà, ma che sono disposte a farlo in base anche alle esperienze altrui.

 

Gioco Responsabile e Sicuro

Sito Ufficiale ADM


Casino Recensione Visita
Snai Casino
Snai Casinò
15€ Gratis + 1.000€
Visita
JackpotCity Casino
JackpotCity Casinò
170 Giri + 1.200€
Visita
Betway Casino
Betway Casinò
200 Giri + 1.500€
Visita
Leovegas Casino
LeoVegas Casinò
250 Giri + 1.500€
Visita
888Casino
888Casinò
20€ Gratis + 1.000€
Visita
Betflag Casino
BetFlag Casinò
5.000€ Gratis + 5.000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casinò
500 Giri + 1.000€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 2.000€
Visita
Big Casino
Big Casinò
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casinò
400 Giri + 1.000€
Visita
Netbet Casino
NetBet Casinò
10€ Gratis + 600€
Visita
Pokerstars Casino
PokerStars Casinò
500 Giri + 500€
Visita
Sisal Casino
Sisal Casinò
100% Fino a 5.250€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casinò
50 Giri + 200€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casinò
50 Giri + 1.000€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casinò
500€ sul 100%
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente

 

Contenuto a Cura di

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

XFacebookLinkedInThreads

PinterestBehanceScrivi una Email

Vanessa Maggi è la nostra Giornalista di punta che coordina e scrive per la redazione di Casinoonlineaams.com. Spinta da una grande passione per il mondo dei giochi su internet, ricerca sempre notizie legate al mondo ludico per farti stare informato su tutto quel che riguarda questo mondo. La sua passione per questo lavoro è davvero invidiabile. La contraddistingue una grande tenacia nella ricerca della verità.