Sulla riforma del Gioco non c’è più tempo da poter perdere

Pubblicazione: 13 Luglio 2023 ore 08:48

basta perdere tempo per riforma giochi

Non si capisce bene, oggi, se l’atteggiamento che l’attuale politica sta riservando al mondo dei giochi, ed al suo riordino nazionale, sia “sincero oppure di facciata” e se le voci che si alzano nelle aule della Camera e del Senato siano da considerarsi “veritiere” oppure se nascondono qualcosa di più recondito.

Ma visto che con la politica il gioco negli ultimi dieci anni è difficilmente riuscito ad intrattenere un rapporto di fiducia qualche dubbio è inevitabile che si nasconda in chi ha sempre combattuto un comportamento decisamente ostile della stessa politica nei confronti di questo settore.

Ed in modo particolare quando a gestire il nostro Paese erano “Esecutivi bicolore” dove esisteva la presenza del Movimento Cinque Stelle che ha sempre dichiarato guerra al gioco, alle sue imprese ed ai suoi operatori, continuando ad esprimersi con frasi demonizzanti, screditando senza vergogna ciò che il gioco è riuscito nel tempo a fare sopratutto per l’occupazione e per le risorse che sono sempre arrivate alle casse erariali.

E nonostante la vita commerciale delle “Riserve di Stato” in quegli anni sia stata provata da questi atteggiamenti così ostativi da parte dei vari Governi: il mondo dei giochi non è mai stato “immorale ed approfittatore” come decantava un vecchio ritornello dell’allora Ministro Luigi Di Mario del M5S che lo ha cavalcato davvero senza ritegno per anni.

Un’aria di cambiamento che si avverte sul serio

Ma non vale la pena di rovinarci il presente pensando al passato politico: oggi “l’aria di cambiamento” messa in campo da Giorgia Meloni, Presidente del Consiglio, sembra coinvolgere anche il sistema-gioco e le promesse e l’inizio dei lavori che l’attuale Governo sta percorrendo per ristrutturare il mondo ludico sono dimostrazioni reali che qualcosa oggi si vuole davvero fare per restituire ai giochi d’azzardo sicuri con soldi veri rispetto e dignità che negli ultimi anni, e senza diretta responsabilità degli addetti ai lavori, sono senz’altro mancati.

Leggi
Gli arredamenti dei Casinò influiscono sugli introiti

Da qui si è arrivati al passo attuale che oggi la politica addirittura “alza la voce” per farsi sentire e per sottolineare che non si può perdere tempo per procedere verso il restyling del mondo ludico.

E ciò che appare ancor più strabiliante è che entrambi i “filoni politici”, maggioranza ed opposizione, facciano sentire questa loro voce per procedere il più velocemente possibile verso il riordino nazionale del gioco, di cui si continua a “parlare troppo”: è arrivato il momento “del fare” e la politica ne sottolinea l’importanza!

Non è da credere alle proprie orecchie quando si sente lo schieramento di forze a favore della riforma dell’attuale normativa ludica che fa davvero acqua da tutte le parti e pure da qualche annetto.

Cose di primaria importanza da fare subito

Così, luglio ha raggiunto toni piuttosto “caldi” anche se la temperatura non è certamente quella estiva e che per questo bisognerà attendere ancora un po’: senz’altro, infatti, il tema sullo stato di attuazione del PNRR acquisisce un’importanza primaria, così come anche l’impegno a seguire le “istruzioni” del Presidente Mattarella quando suggerisce di evitare tutti i mille emendamenti parlamentari sui diversi DDL che si susseguono e che portano via del tempo utile per far ripartire il Paese con una certa celerità.

Quindi, come suggerisce sempre Sergio Mattarella, cercare di studiare bene cosa si sta mettendo in campo con i vari decreti d’urgenza ed evitare di correggerli troppo spesso quando sono appena stati approvati, è cosa che dimostra incertezza di cui il Paese oggi non ha bisogno. Serve dimostrare una certa linea di intenti e va perseguita senza alcun tentennamento od emendamento: lo stesso percorso che servirà tenere anche con la Legge fiscale che contiene il famigerato articolo dedicato al mondo dei giochi.

Leggi
Un vero equilibrio tra le offerte di gioco sul mercato

Insomma, la politica deve iniziare la sua marcia di avvicinamento per arrivare ad “esaudire” il contenuto della Delega: i gruppi di maggioranza ed opposizione si sono espressi sul fatto che il passaggio parlamentare non sarà di certo una mera formalità ma si valuterà il tutto con estrema attenzione sia per quello che riguarda la Flax Tax per gli under 35 al Superbollo, ma sopratutto per quello che riguarda i vari aspetti relativi al mercato dei giochi che hanno una necessità impellente di essere affrontati e (possibilmente) risolti.

Il settore dei Giochi non può perdere occasioni cosi importanti

Non c’è dubbio che la Delega rappresenti un’occasione imperdibile per il futuro del gioco anche se ancora oggi appare appeso ad un filo: forse proprio per questo motivo la stessa Legge Delega è destinata a surriscaldare gli animi politici e l’ambiente durante questi giorni.

A questo punto non pare soltanto un caso se il sottosegretario Sandra Savino che ha la delega per i rapporti con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ed anche quella del gioco, abbia convocato un tavolo tecnico con i rappresentanti di categoria per affrontare la discussione del riordino dell’intero comparto ludico: e qui “ci piace” sottolineare che questo riordino non è il solo provvedimento “difficile e spigoloso” per il Governo che è atteso dall’altro tema piuttosto caldo relativo alla Pubblica Amministrazione.

Argomento che potrebbe anche complicare il negoziato con l’UE sul PNRR mentre la terza rata del Piano, indispensabile per la nostra economia, continua a tenerci con il fiato in sospeso.

Insomma, il fronte politico nei primi giorni di giugno, e proseguendo nei giorni successivi, avrà davvero il suo bel gran da fare sperando che si riesca a trovare spazio oltre alle urgenze del Paese anche per iniziare il cammino verso il riordino del gioco.

Leggi
Un Gioco legale più attrattivo per sconfiggere l'illegalità

Giornate difficili si affacciano all’orizzonte

E ciò anche se quest’ultimo non rappresenta “esattamente una priorità”, seppur sia importante per il suo stesso settore e per tutto ciò che vi gira attorno. Ecco spiegato il motivo per cui questo mese, che ci porta incertezze per quanto riguarda il tempo, ci presenta altresì giornate difficili sia per il Paese che per il settore dei giochi.

Le sorti di entrambi sono inevitabilmente intrecciate e connesse ed il gioco pubblico è legato all’attuale Legislatura ed ai suoi lavori parlamentari relativi alla Legge Delega che ha promesso, ma finalmente mettendo nero su bianco, la riforma nazionale dell’intero settore. Ed il gioco non si può permettere di non avere speranza e fiducia in questo cambiamento che sta aspettando da così tanto tempo.

 

Gioco Responsabile e Sicuro

Sito Ufficiale ADM


Casino Recensione Visita
Snai Casino
Snai Casinò
15€ Gratis + 1.000€
Visita
JackpotCity Casino
JackpotCity Casinò
170 Giri + 1.200€
Visita
Betway Casino
Betway Casinò
200 Giri + 1.500€
Visita
Leovegas Casino
LeoVegas Casinò
250 Giri + 1.500€
Visita
888Casino
888Casinò
20€ Gratis + 1.000€
Visita
Betflag Casino
BetFlag Casinò
5.000€ Gratis + 5.000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casinò
500 Giri + 1.000€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 2.000€
Visita
Big Casino
Big Casinò
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casinò
400 Giri + 1.000€
Visita
Netbet Casino
NetBet Casinò
10€ Gratis + 600€
Visita
Pokerstars Casino
PokerStars Casinò
500 Giri + 500€
Visita
Sisal Casino
Sisal Casinò
100% Fino a 5.250€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casinò
50 Giri + 200€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casinò
50 Giri + 1.000€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casinò
500€ sul 100%
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente

 

Contenuto a Cura di

Foto di Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

XFacebookLinkedInThreads

PinterestBehanceScrivi una Email

Vanessa Maggi è la nostra Giornalista di punta che coordina e scrive per la redazione di Casinoonlineaams.com. Spinta da una grande passione per il mondo dei giochi su internet, ricerca sempre notizie legate al mondo ludico per farti stare informato su tutto quel che riguarda questo mondo. La sua passione per questo lavoro è davvero invidiabile. La contraddistingue una grande tenacia nella ricerca della verità.