Soldi veri anche nei videogiochi considerati non gioco d’azzardo

Pubblicazione: 25 Dicembre 2023 ore 09:11

acquisti in app videogiochi tutela minori

Tante volte, nel nostro scrivere, si è affrontata la problematica del gioco minorile argomento che coinvolge la società, la scuola e la famiglia che dovrebbe avere il compito più importante: quello di educare ed informare ciò che potrebbe accadere a chiunque, adulto o giovane che sia, se si avvicina il gioco senza responsabilità e consapevolezza anche dei suoi punti “bui”.

E questo a prescindere dal principio originario che i minori non si dovrebbero avvicinare al gioco di qualsiasi tipo, ma soltanto ai videogiochi ed anche questo con una certa attenzione da parte della famiglia vista la quantità di titoli disponibili e la scelta illimitata che sopratutto sul web viene proposta.

Come altrettante volte si è già affrontata la tematica della famiglia che oggi è forse più assente di un tempo, laddove i ragazzi che terminano l’orario scolastico a volte si trovano da soli ad affrontare un intero pomeriggio da dedicare in parte allo studio ed in parte… ai videogiochi ed alla TV in generale.

Ormai questi sono discorsi triti e ritriti, però se si guarda a ciò che si vuole condividere dovrebbe far riflettere su di un quadro piuttosto vasto relativo alla vita dei nostri ragazzi principalmente quando sono da soli.

Una comunicazione importante da tenere ben presente

Ecco spiegato il motivo per il quale ci si intende soffermare su di una comunicazione della Gaming Authority danese che ha reso noto che circa 32mila minorenni hanno approcciato almeno una volta il gioco con vincita online: molti hanno usato le skin dei video-games… facendone un uso improprio ed illegale.

Leggi
Commissione Europea: Ogni Stato è responsabile del proprio gioco d'azzardo

Forse qui serve aprire una breve parentesi sulle skin che proprio a causa del loro scopo puramente estetico sono usate principalmente in software ricreativi o di svago come per esempio programmi di instant messenger e media player.

Le skin possono essere utilizzate per personalizzare l’aspetto dei personaggi, armi o veicoli e sono disponibili come contenuti scaricabili a pagamento oppure come ricompense per il completamento di specifici obbiettivi. Chiusa la breve parentesi dedicata ai profani di questo mondo.

Per ritornare alla Gaming Authority danese, Ente Regolatore scandinavo, ed al suo studio si sottolinea che l’età dei giovani che sono approdati nel mondo del gioco con vincita online nell’ultimo anno è compresa tra i 15 ed i 17 anni: giovani che sono ricorsi all’utilizzo delle loro skin dei videogame come puntate.

La tutela dei piu giovani deve stare sempre al centro

Anche in Danimarca il limite d’età per approcciare il gioco con vincita online è di 18 anni: ma nonostante questo i risultati confermano le cifre esposte qui sopra e sopratutto la cosa forse più grave che emerge è che i giovani hanno giocato e scommesso su siti senza licenza danese dove sicuramente l’età non viene verificata, come accade anche nei siti del nostro Paese dove si sta lottando con le unghie e con i denti per proteggere i nostri ragazzi da questo “uso improprio del gioco”.

Infatti, le giovani menti dei ragazzi non dovrebbero mai essere vicine al mondo dei giochi se non quello dei prodotti loro dedicati e controllati con estrema attenzione.

Dunque, come accade anche in Italia, l’Ente Regolatore danese per il gioco si concentra attivamente sui siti senza licenza e continua a bloccare piattaforme che offrono attività illegalmente e servizi di questo tipo: d’altra parte il blocco dei siti è uno dei più importanti strumenti per “riordinare” l’online che data la sua “immensità” è un comparto del gioco assai difficile da controllare e da normare.

Leggi
Sale da Gioco d'azzardo: Ecco come sarà il futuro

Ma anche nel quale è difficile risalire al culmine delle piattaforme per poi procedere alla loro chiusura: rimane il fatto, od almeno così accade in Italia, che appena si chiude un sito illegale dopo un paio d’ore ne riapre un altro pronto a ricevere scommesse sportive da tutto il mondo o altre richieste di gioco illecito proponendo oltre tutto percentuali e vincite molto più alte del gioco legale che deve sottostare alle tante regole imposte e che il gioco lecito deve rispettare.

Così il giocatore, adulto o minore che riesce a raggiungere questi siti, si trova “facilitato ed invogliato” nella scelta…

Un sondaggio utile che aiuta a capire meglio la situazione

Lo studio danese sul gioco online, comprende anche un sondaggio proprio indirizzato ai minori dai 15 ai 17 anni ai quali è stato chiesto quali tipi di giochi siano stati da loro utilizzati lo scorso anno: il 70% circa ha effettuato scommesse su sport ed altri eventi, la restante percentuale ha frequentato i casinò online.

Ed è esattamente a questo punto che lo studio ha scoperto che il 35% dei giocatori in erba ha giocato su siti web che offrono scommesse skin che, come detto all’inizio, è un oggetto virtuale che può essere acquistato o guadagnato in moltissimi videogames, intrattenimento tra i preferiti di tanti i giovani di tutti i diversi Paesi.

Un fenomeno odierno molto seguito dai ragazzi

Serve puntualizzare, a questo punto, che le scommesse skin sono un vero e proprio “fenomeno” molto seguito dai ragazzi: ma sono decisamente diverse da qualsiasi altra tipologia di scommessa, casinò e lotterie ed hanno in comune il fatto che il deposito e le vincite sono proprio una skin. Però sono scommesse che non hanno operatori con licenza danese.

Leggi
Riordino Nazionale del Gioco d'azzardo: Lavori in corso

La realtà è che esistono solamente nel mercato illegale, particolarmente pericoloso per i giovanissimi ma anche per tutto il restante popolo di giocatori! Tutti i Regolatori stanno facendo “carte false” per contrastare proprio il gioco illegale online che gode purtroppo di ottima salute e di offerte coinvolgenti che allettano, e non poco, l’interesse di coloro che lo ricercano.

La famiglia ha sempre il compito di vigilare ed indirizzare

I dati dello studio sono stati elaborati dopo l’acquisizione di informazioni provenienti da StopSpillet, una particolare linea di assistenza gestita dall’Autorità danese dove sia i giocatori che le famiglie, oppure i professionisti che assistono persone coinvolte nei disagi derivanti dall’abuso del gioco, possono chiamare per ricevere consigli al fine di combattere l’eccessiva voglia di gioco e per avvicinare le persone che non la sanno gestire al gioco responsabile.

La metà delle persone che si sono rivolte a questa linea hanno dichiarato di essersi avvicinate al gioco prima dei 18 anni: così i ragazzo mostrano già in giovane età di sviluppare il rischio di un rapporto problematico… con ciò che dovrebbe essere solo un divertimento.

 

Gioco Responsabile e Sicuro

Sito Ufficiale ADM


Casino Recensione Visita
Snai Casino
Snai Casinò
15€ Gratis + 1.000€
Visita
JackpotCity Casino
JackpotCity Casinò
170 Giri + 1.200€
Visita
Betway Casino
Betway Casinò
200 Giri + 1.500€
Visita
Leovegas Casino
LeoVegas Casinò
250 Giri + 1.500€
Visita
888Casino
888Casinò
20€ Gratis + 1.000€
Visita
Betflag Casino
BetFlag Casinò
5.000€ Gratis + 5.000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casinò
500 Giri + 1.000€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 2.000€
Visita
Big Casino
Big Casinò
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casinò
400 Giri + 1.000€
Visita
Netbet Casino
NetBet Casinò
10€ Gratis + 600€
Visita
Pokerstars Casino
PokerStars Casinò
500 Giri + 500€
Visita
Sisal Casino
Sisal Casinò
100% Fino a 5.250€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casinò
50 Giri + 200€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casinò
50 Giri + 1.000€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casinò
500€ sul 100%
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente

 

Contenuto a Cura di

Foto di Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

XFacebookLinkedInThreads

PinterestBehanceScrivi una Email

Vanessa Maggi è la nostra Giornalista di punta che coordina e scrive per la redazione di Casinoonlineaams.com. Spinta da una grande passione per il mondo dei giochi su internet, ricerca sempre notizie legate al mondo ludico per farti stare informato su tutto quel che riguarda questo mondo. La sua passione per questo lavoro è davvero invidiabile. La contraddistingue una grande tenacia nella ricerca della verità.