Slovenia: Il gioco è anche fonte di turismo

gioco in slovenia fonte di turismo

Da quando esistono le Case da Gioco tricolore, le stesse da sempre hanno contribuito oltre che a “rimpinguare” le casse dell’Erario con i loro versamenti cospicui anche a valorizzare le città che fanno da contorno a queste strutture alimentandone, senza dubbio, l’attrattiva turistica. É sempre stato così sino a quando da un paio d’anni, o forse più, il mondo dei casinò terrestri è andato via via a perdere interesse per i giocatori che un tempo erano loro affezionati: è ovvio che tale crisi sia da imputarsi allo “sviluppo del fenomeno gioco d’azzardo” che ha coinvolto tantissime attività terrestri con una serie variegata di scelte, con le apparecchiature da intrattenimento ed altri giochi istantanei. E come non metterci, poi, anche il mercato online che forse ha dato il colpo di grazia alle quattro Case da Gioco nostrane che hanno subito questa concorrenza devastante? Da aggiungere a tutto questo l’evoluzione tecnologica del gioco ed il poco adeguamento alla “modernità” delle strutture di gestione dei Casinò… ed ecco perché le Case da Gioco si trovano a questo punto attuale e con l’ultimo effetto eclatante del fallimento di una delle quattro!

Nonostante tutta questa attualità vista e rivista dalle istituzioni, che oltretutto partecipano alla proprietà di queste strutture, sino ad oggi non è stato fatto concretamente nulla: le si lascia dal Governo Giallo-Verde in balìa degli eventi, così come tutta la cittadinanza che contorna queste Case da Gioco, ed i rispettivi siti di casino, e che inevitabilmente subiscono i devastanti risultati di tale percorso negativo. Il turismo, i visitatori, la gente in generale anche quella che non segue il gioco non presta più attenzione al richiamo del Casinò: quella cosa che, invece, tempi addietro era proprio quell’atmosfera “magica e luccicante” delle Case da Gioco che serviva da volàno proprio per il turismo. Ciò che potrebbe essere semplice e producente nel nostro bel Paese diventa, non si capisce bene perché, ma sembra quasi autolesionismo, difficile e complicato e senza dubbio “improducente”: oltre tutto abbiamo vicino al nostro territorio esempi diversi di “conduzione dei giochi” dai quali se non si fosse così “presuntuosi”, si potrebbe anche imparare.

Si vuole guardare, per esempio, alla Slovenia ed ai suoi casino dove la promozione del suo territorio passa anche attraverso le Case da Gioco ed intrattenimento, portando a risultati interessanti e sopratutto proficui per il turismo. Il Gruppo Hit che opera su quel territorio continua, infatti, a puntare sul gioco e sul turismo in accoppiata, poiché questo particolare connubio rappresenta da sempre il punto di forza di questa corporate slovena. Per questo sono riusciti a rivalutare il turismo di contorno ai casinò, ponendo proprio un maggior accento sulla componente dell’intrattenimento, ma studiando e creando nuove esperienze turistiche. Il risultato di questi sforzi si racchiude in una offerta completa, variegata che viene proposta ad un pubblico trasversale, offerta che viene caratterizzata da una attenzione particolare alla valorizzazione del territorio e delle sue tradizioni, sia culturali che eno-gastronomiche.

Chi conosce un poco i Casinò conosce senza dubbio quello di Nova Gorica al quale il Gruppo Hit è storicamente legato: nel corso degli anni, con un management attento, la struttura ha contribuito allo sviluppo turistico di diverse destinazioni in terra Slovena, come per esempio, Kranjska Gora che è una meta turistico-sportiva alquanto pittoresca che si trova al confine tra Slovenia, Italia ed Austria. É un territorio ideale per una vacanza completa, con tante attività naturalistiche, con alberghi più che confortevoli con centri benessere qualificati, ottimo cibo, relax e divertimento. Il Gruppo Hit propone proprio sul territorio di Kranjska Gora una variegata proposta in grado di soddisfare le tante esigenze di una clientela eterogenea e difficile da accontentare: si spazia tra i più giovani, alle famiglie, dagli sportivi ad un pubblico più ricreativo, fino ad arrivare agli appassionati del gioco con il Casinò Larix ed il Korona, Resort & Entertainment.

Il Casinò Korona è una struttura senza dubbio invidiabile e di grande successo: partita alla fine dell’anno 1991 offriva agli ospiti 115 slot machine e 15 tavoli da gioco, dando lavoro a 40 persone: successivamente, dopo una ristrutturazione ed un ampliamento, diventò il primo Casinò a tema in Europa e con le storie sul magico periodo d’oro ed i suoi tesori sotterranei attirava sempre più visitatori sopratutto dall’Italia e dall’Austria. Ha saputo evolversi così come la cittadina che lo ospita, aggiornarsi ai tempi, modernizzarsi: il Gruppo Hit è intervenuto con una completa ristrutturazione in un vero e proprio resort alpino. Il Casinò è stato ampliato di circa 300 metri quadrati: le slot machine sono oggi 409 ed i tavoli da gioco 19, offrendo un “variopinto” programma di intrattenimento nella sala spettacoli, ed un centro benessere. La nuova cucina garantisce un’offerta di eccellenza nei due ristoranti ed accanto al ristorante è stata aperta una nuova caffetteria con terrazza panoramica.

Perché nelle italiche strutture non si possono prevedere cambiamenti al passo con i tempi oltretutto facendo tesoro delle strutture antiche e prestigiose che sono presenti nelle varie location delle nostre Case da Gioco? Forse l’errore della gestione delle nostre aziende ludiche sta nel fatto di non voler lasciare “i fasti del passato” ed adeguarsi ai tempi di oggi: e senza questa evoluzione che dovrà essere alquanto corposa forse non si va da nessuna parte, purtroppo. Quel che è certo è che la clientela italiana richiede sicuramente “di andare al Casinò” e se non riesce a farlo nelle Case da Gioco tricolore, perché rigonfie di problematiche di gestione, di personale, di limitazioni di ogni genere, si rivolge ovviamente al “gioco straniero”. Là dove il giocatore italiano è ben apprezzato, particolarmente al Casinò Korona che è in grado di offrire competitività con i mercati esistenti e punta tantissimo sulla fidelizzazione della clientela, offrendo un servizio professionale e personalizzato. E non bisogna poi dimenticare che gli ospiti del Casinò rappresentano un importante segmento turistico della destinazione Kranjska Gora in tutti i periodi dell’anno. Bisogna imparare assolutamente, ed anche in fretta.

Data Pubblicazione: 6 Aprile 2019 ore 12:00

SitoRecensioneLicenzaVisita
888 casino logo
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
legale aams
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
betway casino logo
Betway Casino
5€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
leovegas casino logo
Leovegas Casino
250 Giri + 1000€
legale aams
Visita
gioco digitale casino logo
Gioco Digitale Casino
300 Giri + 500€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
bwin casino logo
Bwin Casino
50 Giri + 200€
legale aams
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
20€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
big casino logo
Big Casino
55€ Gratis + 3000€
legale aams
Visita
william hill casino logo
William Hill Casino
200 Giri + 1000€
legale aams
Visita
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
betflag casino logo
Betflag Casino
1000€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
legale aams
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
100% Fino a 1000€
legale aams
Visita