Limiti al gioco: Ovunque pronte nuove ordinanze

Pubblicazione: 31 Agosto 2017 ore 11:00

restrizioni gioco azzardo

Sta diventando un mantra con il quale ci si esprime: niente legge nazionale, avanti le leggi regionali ed i regolamenti comunali”. Ma non v’è speranza: è così. Mentre la Conferenza Unificata, ahimè, tace e non ci fa conoscere i suoi intendimenti, le Regioni e gli Enti Locali non stanno certamente fermi e continuano nella loro strenue ed agguerrita battaglia contro il gioco d’azzardo pubblico per cercare di arginare il fenomeno che vorrebbe “appropriarsi” della nostra Penisola.

Scherzi e battute a parte -che in questo clima di disagio del settore ludico non ci stanno bene- bisogna rendersi proprio conto che le Regioni, ed i vari Comuni, non rimangono a guardare: vogliono avere il proprio Regolamento sul Gioco e si stanno muovendo velocemente, forse temendo che il Governo abbia un “guizzo di onorabilità” e si esprima in modo autonomo con una Legge Nazionale che metta tutti al proprio posto, compreso il mondo del gioco d’azzardo pubblico che, uno suo, lo dovrebbe proprio avere non nuocendo ad alcuno (che non si metta in condizione di).

Offerte di Gioco ben ponderate

Come ci si può aspettare da queste righe di premessa, ora, si va a curiosare nel Comune di Genzano (provincia di Roma) che ha allo studio un regolamento per la disciplina dell’offerta di gioco sul territorio.

Proprio in questi giorni è stato presentato un “atto di indirizzo politico” che vada a disciplinare gli orari di esercizio delle attività ludiche su quel territorio comunale: in pratica, si delibera di adottare le azioni necessarie per il raggiungimento “di disincentivare l’uso degli apparecchi di gioco al fine di evitare gli effetti pregiudizievoli per la sicurezza urbana, la viabilità, l’inquinamento acustico e la quiete”.

Leggi
Il silenzio della Politica nei confronti del gioco d'azzardo

Si passa ora a Bologna, dove si annuncia l’arrivo di limiti orari per il gioco in autunno e dove si sta espletando un censimento degli esercizi e del personale formato per contrastare il gioco problematico.

Proteggersi da un Gioco pericoloso

L’ordinanza è in arrivo e si pone all’interno di un percorso più ampio che si vuole intraprendere contro il gioco patologico e compulsivo che protegga Bologna, al pari di altri capoluoghi della Penisola, dal pericolo del fenomeno del gioco molto spesso associato anche i casino online con giochi in diretta streaming dal vivo.

Il tutto si concretizzerà appena terminato il censimento di tutti gli esercizi che ospitano un’offerta di gioco e portata a termine la certificazione del personale di sala che è davvero ed effettivamente formato per il controllo dei giocatori: ed anche in attesa di verifiche che verranno espletate vista la quantità di ricorsi che sono attualmente pendenti presso il Consiglio di Stato contro altri Comuni che non hanno fornito dati scientifici a supporto delle ordinanze emesse.

Il GAP va sempre combattuto

Si passa ora alla Regione Marche che viaggia spedita verso l’attuazione della Legge sul Gap. Là vi è stato un confronto con alcuni operatori del settore per approfondire le criticità emerse durante le audizioni e la Commissione Commercio ha dato parere favorevole e positivo alle delibere sulla formazione del personale delle sale e sul logo “no-slot”.

Per la formazione si potrà provvedere anche nei centri provinciali per l’impiego con la collaborazione di docenti con esperienza dichiarata e documentata. Per gli stranieri è stato richiesto di aumentare il livello di conoscenza della lingua italiana al 2° livello, vale a lore oltre quello base ed è previsto l’obbligo di aggiornamento formativo dopo quattro anni.

Leggi
Sulle macerie del gioco d'azzardo è il momento di ricostruire

 

Gioco Responsabile e Sicuro

Sito Ufficiale ADM


Casino Recensione Visita
Snai Casino
Snai Casinò
15€ Gratis + 1.000€
Visita
JackpotCity Casino
JackpotCity Casinò
170 Giri + 1.200€
Visita
Betway Casino
Betway Casinò
200 Giri + 1.500€
Visita
Leovegas Casino
LeoVegas Casinò
250 Giri + 1.500€
Visita
888Casino
888Casinò
20€ Gratis + 1.000€
Visita
Betflag Casino
BetFlag Casinò
5.000€ Gratis + 5.000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casinò
500 Giri + 1.000€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 2.000€
Visita
Big Casino
Big Casinò
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casinò
400 Giri + 1.000€
Visita
Netbet Casino
NetBet Casinò
10€ Gratis + 600€
Visita
Pokerstars Casino
PokerStars Casinò
500 Giri + 500€
Visita
Sisal Casino
Sisal Casinò
100% Fino a 5.250€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casinò
50 Giri + 200€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casinò
50 Giri + 1.000€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casinò
500€ sul 100%
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente

 

Contenuto a Cura di

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

XFacebookLinkedInThreads

PinterestBehanceScrivi una Email

Vanessa Maggi è la nostra Giornalista di punta che coordina e scrive per la redazione di Casinoonlineaams.com. Spinta da una grande passione per il mondo dei giochi su internet, ricerca sempre notizie legate al mondo ludico per farti stare informato su tutto quel che riguarda questo mondo. La sua passione per questo lavoro è davvero invidiabile. La contraddistingue una grande tenacia nella ricerca della verità.