Aumento Preu: Operatori del gioco pronti alla battaglia

aumento preu gioco azzardo

Il Governo “si è mosso” iniziando il suo percorso di riordino del gioco d’azzardo pubblico con la diminuzione delle apparecchiature da intrattenimento e con l’aumento del Preu che tanto stanno facendo discutere (ma il discutere ci sarebbe comunque stato in ogni caso ed in qualsiasi direzione l’Esecutivo si fosse mosso): certamente, tutto potrà essere migliorato compresa la definizione di ulteriori procedure per rafforzare l’esclusione dei minori dal gioco e per la battaglia al gioco problematico che così tante iniziative ha comportato da parte delle Regioni e delle Amministrazioni comunali. Ma, inutile sottolinearlo, i primi passi sono “partiti” e bene o male ora ci si troverà a discutere su più fronti perché questo percorso non piace esattamente a tutti.

Pier Paolo Baretta, sottosegretario con delega ai giochi, molto probabilmente, senza alcun accordo in Conferenza Unificata della quale si parla tanto, ma che onestamente conclude “pochino”, non poteva fare di più di ciò che si è concretizzato e già quel poco ha fatto “alzare gli scudi” ad operatori, associazioni di categoria, imprese che di gioco vivono, creando manifestazioni di ogni genere e richieste da tutte le parti su eventuali ripensamenti da intraprendere “sotto minacce” di varia natura.

Probabilmente, Baretta si aspettava tutto questo, posto che qualsiasi variazione ad una “cosa consolidata” da anni e che va a toccare “i cassetti degli operatori” (cassetti peraltro già quasi azzerati dagli ultimi aumenti dell’anno scorso) ed anche i programmi per il loro futuro avrebbe portato a dure reazioni (a volte anche poco controllate): quello che forse sicuramente non si aspettava è il ravvisare in questi provvedimenti assunti dal Governo “profili di illegittimità” che il Consorzio gioco pubblico Criga ha paventato ed in relazione ai quali ha annunciato azioni legali in caso di conferma da parte dell’Esecutivo dell’aumento del Preu per le apparecchiature da intrattenimento.

Il Consorzio, infatti, dichiara che se sarà necessario provvederà, per i suoi iscritti, ad adottare sollecite ed incisive iniziative giudiziarie a tutela di tutto il settore. Ed a tale scopo ha già provveduto a formalizzare questo incarico al proprio pool di avvocati affinchè vadano ad impostare le necessarie azioni legali. Continua poi il Consorzio con un’altra affermazione secondo cui “le recenti disposizioni normative in ordine alla modifica del Preu sono tali da produrre effetti insostenibili da parte degli operatori del settore ludico. Il provvedimento legislativo così come preannunciato ed attuato, manifesta profili di illegittimità e vessatorietà”.

Illegittimità e vessatorietà, termini alquanto forti, ma chi scrive non è in grado di sostenere se questi estremi siano realistici oppure siano soltanto una mera “opposizione” all’operato dell’Esecutivo, ma certo faranno “rumore” e si uniranno al coro delle “censure avanzate da quasi tutti i protagonisti” della filiera del gioco che si oppongono con forza a questi ultimi ed ulteriori aumenti. Certamente, questa “famigerata manovrina” ha fatto e farà discutere sempre di più! Quello che si può sperare (almeno nella mente di chi ama il gioco d’azzardo pubblico) è che l’Esecutivo, in sede di conversione, metta in atto qualche “variazione” per non colpire sopratutto solo e sempre le apparecchiature da intrattenimento: in fondo il mondo del gioco pubblico è pieno anche di “altri giochi” che non vengono mai e poi mai presi in considerazione. O no?


Ci Mettiamo la Faccia

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

TwitterFacebookPinterestInvia Email

Pubblicazione: 14 Giugno 2017 ore 08:00
Casino Recensione Visita
888Casino
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
Visita
Snai Casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Betway Casino
Betway Casino
50 Giri + 500€
Visita
Leovegas Casino
Leovegas Casino
250 Giri + 1000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casino
370 Giri + 500€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casino
30 Giri + 1005€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casino
50 Giri + 200€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 200€
Visita
Big Casino
Big Casino
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casino
200 Giri + 1000€
Visita
Netbet Casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Pokerstars Casino
Pokerstars Casino
500 Giri + 2500€
Visita
Betflag Casino
Betflag Casino
1000€ Gratis + 1000€
Visita
Casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente