Dobbiamo rifare il gioco d’azzardo altrimenti potrebbe morire

futuro del gioco

Non si è consoni ad usare aforismi, ma mai come in questo momento questo: “O si fa l’Italia o si muore” sembra meglio indicato per sintetizzare ciò che si dovrebbe mettere in campo per uscire da questa situazione di atteggiamenti divisivi, di idee irrealizzabili, di tornaconti personali e/o politici in cui il mondo del gioco d’azzardo si sta dibattendo cercando di uscire da un momento (alquanto lungo) di profonda crisi. Tutti dicono la loro, tutti vorrebbero fare… ma non possono, tutti vorrebbero ricostruire… ma come? Insomma, si sta vivendo in una sorta di “Si salvi chi può” che non fa bene ad alcuno e che rischia di far sprecare tempo e danaro, ma sopratutto porta a non affrontare quel cambiamento che risulta essere, invece, indispensabile per il bene di tutti.

Quindi, tutto questo porta ad un’unica considerazione: si incontra una enorme difficoltà nello studiare strategie utili per cambiare, per migliorare, per proseguire nell’intento di dare una nuova “vita” al settore del gioco. Da parte sua, nello stesso tempo, l’agglomerato di imprese che forma questo settore ludico, non riesce a “compiersi” definitivamente ed a ragionare da “industria” ed a farsi rispettare come tale. Infatti, risulta evidente che più passa il tempo, più non si riesce a trovare “coralità” nei comportamenti fra operatori, categorie, associazioni che pur rappresentano le diverse categorie ed il tutto “naviga” in un panorama politico ed economico che non prevede per il settore nulla di buono, né tanto meno favorevole.

E che dire poi di tutto ciò che si sente in TV, che si legge sui media e di cui si sente parlare da parte dell’opinione pubblica? Regna, senza ombra di dubbio, una confusione asfissiante che provoca solo l’impossibilità di riuscire a trovare soluzioni comuni, globali: l’incapacità di ragionare come un vero settore, una vera industria e non più con tante piccole teste che guardano solo al proprio orticello e non all’insieme. E pensare che qualche anno fa la politica aveva lanciato un segnale, bello forte e chiaro, ancora quando i rapporti tra Esecutivo e gioco non erano ostili come oggi: si richiedeva, già da allora, un unico interlocutore che potesse essere il portavoce di tutte le istanze della filiera e che potesse confrontarsi con le Istituzioni.

Da quel tempo ad oggi il settore non è riuscito, evidentemente, ad uniformarsi e tanto meno a trovare un dialogo con l’Esecutivo e, sopratutto, non è riuscito a superare divisioni: ognuno tutela il proprio territorio e non si sforza di guardare il mondo-gioco, come detto, a livello globale. Il rapporto tra mondo del gioco (pubblico) e politica si è quasi disintegrato sia con questo Governo che con quelli precedenti e forse, pure, anche con il sottosegretario Pier Paolo Baretta che, tra poco, sarà vissuto come antagonista e non come personaggio che veste i panni di interlocutore principale.

In più sono anni che si parla di disegni oscuri mirati a favorire una particolare categoria per sfavorirne un’altra, mentre non ci si preoccupa dell’intero settore ludico che sta affondando paurosamente e “senza possibilità di ritorno”! E poi c’è ancora qualcuno che ha qualcosa da dire su “O si fa l’Italia (del gioco) o si muore? Si pensa proprio di no, od almeno si spera.


Ci Mettiamo la Faccia

Giornalista Vanessa Maggi

Vanessa Maggi

Giornalista

Gioco Sicuro e Legale

Firma

TwitterFacebookPinterestInvia Email

Pubblicazione: 21 Giugno 2017 ore 08:00
Casino Recensione Visita
888Casino
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
Visita
Snai Casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Betway Casino
Betway Casino
50 Giri + 500€
Visita
Leovegas Casino
Leovegas Casino
250 Giri + 1000€
Visita
GiocoDigitale Casino
Gioco Digitale Casino
370 Giri + 500€
Visita
Eurobet Casino
Eurobet Casino
30 Giri + 1005€
Visita
Bwin Casino
Bwin Casino
50 Giri + 200€
Visita
StarCasinò
StarCasinò
50 Giri + 200€
Visita
Big Casino
Big Casino
55€ Gratis + 300€
Visita
William Hill Casino
William Hill Casino
200 Giri + 1000€
Visita
Netbet Casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
Visita
Pokerstars Casino
Pokerstars Casino
500 Giri + 2500€
Visita
Betflag Casino
Betflag Casino
1000€ Gratis + 1000€
Visita
Casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
Visita
Unibet Casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
Visita

 

ADM Gioco Responsabile

Il Gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica

Gioca Responsabilmente