Guida completa al Videopoker

logo video pokerI video Poker sono macchinette elettroniche che ci permettono di giocare al poker e vincere un sacco di soldi. Questo tipo di gioco era molto popolare agli inizi degli anni 90 quando queste macchinette erano installate nella maggior parte dei bar italiani. Lo scopo del gioco è quello di totalizzare il punteggio piu alto possibile, seguendo le regole del poker classico, per vincere.

Ogni punteggio farà vincere al giocatore una somma diversa. Nella mano di gioco hai la possibilità di cambiare fino a 5 carte contemporaneamente. Insomma i video poker non sono altro che la versione virtuale del gioco del poker.

I MIGLIORI CASINO ONLINE CON VIDEOPOKER

SitoRecensioneLicenzaVisita
888 casino logo
888 Casino
20€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
legale aams
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Betway Casino
100% Fino a 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
legale aams
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
10€ Gratis + 1200€
legale aams
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
legale aams
Visita

 

GLI ALTRI GIOCHI DA CASINO

 

Caratteristiche generali del videopoker

Ami trascorrere parte del tuo tempo libero online, divertendoti all’interno di una delle numerose piattaforme dedicate al gioco d’azzardo? Tra i tuoi passatempi preferiti rientrano slot machine e poker? Allora il Videopoker gratis, concepito come una sorta di “fusione” tra i due giochi appena citati, ha tutte le carte in regola per conquistarti. Se delle slot il Videopoker riprende la semplicità dei meccanismi, il livello di interazione e l’utilità delle strategie sono gli elementi condivisi con il poker. Il successo ottenuto tra il pubblico ha portato le sale virtuali ad introdurre con una certa frequenza nuove versioni. Le 3 più note sono il “Jacks or Better”, il “Deuces Wild” e il “Joker’s Wild”. Cosa le differenzia l’una dall’altra? Se nel Jacks or Better la combinazione minima vincente è rappresentata dalla coppia di Jack, nel Deuces Wild i “Due” assumono il ruolo di Jolly. Infine, nel Joker’s Wild, è il Joker stesso a poter sostituire qualunque carta del mazzo per dar luogo ad una combinazione vincente. Altra versione del Videopoker piuttosto famosa è quella denominata “Aces and Faces”, ed ha negli Assi e nelle Figure le vere protagoniste. Questa variante condivide con Jacks or Better la combinazione minima, ossia la Coppia di Jack. A renderla qualcosa di “diverso”, è il fatto di prevedere più tipologie di poker, per ognuno dei quali sono stati stabiliti premi di valore differente. Con poker ottenuti attraverso carte dal 2 al 10 verrai pagato normalmente (fino a 125 volte la posta). I poker di Figure, invece, arrivano a pagare la puntata anche 200 volte. Infine, i poker d’Assi possono moltiplicarla fino a 400 volte. Il Videopoker è un gioco piuttosto recente; è stato presentato per la prima volta (nella versione Jacks or Better) nel 1975, in una sala da gioco di Las Vegas, riuscendo fin da subito a catturare l’attenzione degli appassionati. L’utente che decide di approcciarsi ad una partita di Videopoker è tenuto semplicemente ad effettuare una puntata, vedendosi poi assegnare 5 carte. A quel punto dovrà selezionare quali di tali carte tenere in mano, e quali restituire. Una volta ottenute le carte in cambio, da utilizzare per completare la mano, vincerai nel caso in cui tu sia in grado di formare una delle combinazioni previste dal regolamento.


Istruzioni per giocare con il videopoker

Le oltre 100 varianti di Videopoker disseminate tra le piattaforme di casino online sono garanzia di divertimento. Ovviamente, le versioni tendono a differenziarsi sia per il valore di scommessa (può variare da 1 centesimo a importi superiori ai 50 euro) che per la tipologia di gioco. Inoltre, non esiste un unico sistema di pagamento. Entriamo maggiormente nel merito delle versioni più famose. Il Jacks or Better, citato in precedenza, è consigliato soprattutto ai principianti in materia, e vede all’opera un mazzo composto da 52 carte. Come abbiamo già indicato, la combinazione minima per conseguire una vincita è rappresentata dalla coppia di Jack. In ordine di importanza, partendo dalla più remunerativa, le combinazioni “premiate” sono: Scala Reale, Scala Colore, Poker, Full, Colore, Scala, Tris, Doppia Coppia e Coppia. La Scala Reale è formata da 5 carte in sequenza (Asso, K, Q, J e 10), appartenenti al medesimo seme. Scala Colore, invece, si ottiene da 5 carte dello stesso seme, sempre in sequenza. Se il Poker vede all’opera 4 carte aventi il medesimo valore, la Scala è una combinazione di 5 carte, anche di semi differenti, presentate in sequenza numerica. Il Tris vede 3 carte di pari valore; due carte uguali danno luogo alla Doppia coppia. Per quanto concerne la Coppia, nel Jacks or Better saranno le coppie formate da 2 Jack, o da carte di valore ancora maggiore, a risultare vincenti. La versione denominata “Tens or Better”, dal canto suo, assegna un premio alle coppie formate da due “10”, o da carte di valore superiore.


Il videopoker nei casino online

Se le versioni citate nei precedenti paragrafi (Jacks or Better, Deuces Wild e Tens or Better) godono di un successo ormai consolidato, nel tempo le piattaforme virtuali hanno ampliato il proprio catalogo inserendo versioni ancora più intriganti. Come accade per il “Deuces Wild”, molte altre varianti si caratterizzano per la presenza dei simboli “Wild” o “Jolly”, volti a garantire maggiori probabilità di vincita. Tali simboli permettono di ottenere più facilmente le combinazioni vincenti, in quanto è possibile utilizzare una determinata carta (denominata Wild) come sostituta della carta che non si reputa utile. Alcune piattaforma online hanno scelto di offrire versioni di Videopoker in cui l’utente ha la facoltà di tentare di raddoppiare le vincite. In tal caso, spetta al giocatore decidere se provare il raddoppio attraverso un mini-gioco. Quest’ultimo vede sia il giocatore che il banco estrarre una carta; chi dei due avrà ricevuto la carta dal valore più elevato verrà decretato vincitore. Se sarai tu il fortunato, la posta raddoppierà di valore. Al contrario, qualora dovesse essere il banco a vincere, il giocatore perderà anche la somma ottenuta nella mano precedente. In genere, i Videopoker online mantengono le regole utilizzate per le versioni “da bar”. Per iniziare a giocare a Videopoker in un casino online, avuto accesso alla piattaforma online in cui risulti iscritto (oppure, nel caso in cui tu non lo sia, seguite le fasi per effettuare la registrazione) dovrai piazzare la puntata.

Sullo schermo del tuo Pc appariranno 5 carte, generate in modo del tutto casuale. Se la combinazione ottenuta non è di tuo gradimento, cliccando su “Hold” deciderai quali carte tenere in mano, e quali cambiare. Se lo desideri potrai anche cambiarle tutte e cinque. Maturando una combinazione vincente la macchinetta sarà tenuta a pagare l’importo te spettante, ossia quello riportato nella tabella delle vincite. Non dimenticare che l’evoluzione delle sale virtuali ha portato queste ultime ad offrire macchinette dedicate al Videopoker a più mani (fino a 100 mani alla volta). Il bankroll associato a tali versioni è molto più elevato, in quanto le puntate sono oggetto di moltiplicazione (vengono moltiplicate per il numero totale di mani oggetto della giocata). Esistono anche Videopoker in grado di assegnare jackpot progressivi. Questo avviene nel caso in cui l’utente si riveli così fortunato da centrare una scala reale. Gli importi elevatissimi associati a tali jackpot sono frutto del meccanismo che porta alla sua formazione. Una piccola percentuale di ogni scommessa inserita nella macchinetta, infatti, contribuisce a far accrescere il jackpot. Prima di concludere questo paragrafo vogliamo dedicare qualche riga ad una particolare versione dei Videopoker, denominata “Red Dog Stud”, sempre praticato con un mazzo tradizionale da 52 carte. Se ami questa tipologia di passatempi, tale gioco ti farà trascorrere dei momenti piacevoli in virtù della sua originalità. L’obiettivo del giocatore di Red Dog Stud è indovinare se il valore della terza carta si posiziona tra quello delle due carte che lo precedono. Un meccanismo semplicissimo destinato a chi vuole provare a vincere pur avendo poco tempo a disposizione, o desidera farlo senza essere costretto ad elaborare strategie particolari.


Giocare al videopoker nei casino online da dispositivi mobile

L’avvento del mondo del gioco d’azzardo sui dispositivi mobile, visto inizialmente con un pizzico di scetticismo, ha finito per rappresentare uno dei passi più importanti del settore. Avere la possibilità di scommettere direttamente dallo schermo ridotto di uno smartphone, o di un tablet, ha reso ancora più comode le giocate. Per molti passatempi questo ha significato garantire un’esperienza ancora più coinvolgente e assicurare un livello di personalizzazione invidiabile agli utenti. Le diverse versioni del Videopoker presentate negli ultimi anni sul mercato vengono progettate e strutturate con grande cura. È proprio l’attenzione riposta ad ogni elemento dei giochi (grafica e sonoro in primis), a permettere ai software di “girare” in modo ottimale indipendentemente dal sistema operativo scelto (da Android a iOS, fino a Windows). Per quanto concerne le funzioni disponibili nei Videopoker in versione mobile, ti verrà data la possibilità di scegliere il valore da assegnare alla tua puntata e il numero di puntate di ogni singola mano. L’unica limitazione, rispetto alla versione da Pc, ha per oggetto il numero massimo di puntate che, nei dispositivi mobile, tendono a non essere maggiori di 5. Oltre ad avere il diritto di tentare il raddoppio, nel caso tu ritenga eccessivamente rischiosa tale opzione potrai provare la strada del “mezzo raddoppio”. Accederai così ad un mini-gioco che ti porterà ad indovinare il colore di una carta estratta dal mazzo e coperta. La tecnologia mobile a disposizione delle software house consente loro di proporre software e applicazioni in grado di riconoscere automaticamente il dispositivo dell’utente; questo, a sua volta, permette al contenuto di adattarsi perfettamente allo schermo sul quale verrà riprodotto. Ti sarà sufficiente provare a giocare una partita per verificare come i problemi associati fino a pochi anni fa ai giochi per smartphone, siano ormai stati risolti, rendendo il Videopoker fruibile da qualsiasi device. Grafiche e colori, ad esempio, non hanno più nulla da invidiare alle versioni da Pc, al pari della velocità di caricamento delle pagine e alla ricchezza dei contenuti. Gli utenti dispongono anche di comandi realizzati con lo scopo di rendere immediata la risposta al “tocco”. Uno schermo touch e qualche minuto di tempo saranno gli unici elementi cui affidarsi per catapultarti al centro dell’azione.


Consigli per giocare al meglio con il videopoker

L’obiettivo di ciascun utente che si approcci al Videopoker è ottenere vincite frequenti, cercando di minimizzare i rischi. In una partita a Jacks or Better, trovandoti in mano una Scala o un Colore, faresti meglio a mantenere le carte in mano. Con una Coppia, ossia la combinazione minima, è più utile cambiare le altre 3 carte mentre, in mancanza delle combinazioni appena indicate, dovresti limitarti a tenere in mano unicamente le carte con valore non inferiore al Jack, cambiando le rimanenti. In tutti gli altri casi è conveniente restituire le 5 carte e pescarne di nuove, sperando in una maggiore fortuna. Elemento fondamentale, se si desidera chiudere con un “profitto”, è la una gestione quanto più possibile oculata del bankroll. È vero che giocare con il massimo numero di monete significa, qualora si configuri una combinazione vincente, ottenere vincite più elevate. Non si può non tenere conto, ad ogni modo, del rovescio della medaglia, ossia del fatto che la fortuna avversa porterà inevitabilmente a maturare perdite di una certa consistenza.