Scala 40 – Informazioni e Regole per Giocare

scala 40Benvenuto in questa sezione di Casinoonlineaams.com che tratta uno dei giochi più divertenti dei casino online, la Scala 40. Grazie a tutte queste informazioni, potrai capire al meglio questo gioco da casinò ed iniziare cosi a giocare con soldi veri all’interno dei tanti casino online legali con licenza AAMS. Ti forniamo tutte le informazioni complete a capire il gioco della Scala 40. Potrai vedere quali sono le regole di gioco, come fare per giocare, come fare per sfruttare i migliori metodi vincenti e moltissimo altro ancora. Ti facciamo una panoramica veramente completa di questo fantastico e divertente gioco dei casino online e dei casinò terrestri. Vieni con noi alla scoperta di questo gioco, il divertimento è davvero assicurato. Gli esperti di Casinoonlineaams.com sono qui per farti conoscere il gioco della Scala 40.

I MIGLIORI CASINO ONLINE CON LA SCALA 40

Sito Recensione Licenza Visita
888 casino logo
888 Casino
20€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
legale aams
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
betfair casino logo
Betfair Casino
25€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
legale aams
Visita
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
legale aams
Visita
merkur win casino logo
Merkur Win Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
legale aams
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
legale aams
Visita
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
legale aams
Visita

 

GLI ALTRI GIOCHI DA CASINO

 

scala 40Caratteristiche generali della Scala 40

Il Ramino è un famoso gioco di carte conosciuto anche perché ha fornito lo spunto ad altri passatempi ormai diffusissimi, Scala 40 in primis. Quest’ultimo, in particolare, è un gioco che ha riscontrato i favori di moltissimi italiani appassionati di carte da gioco. È stato il periodo compreso tra le due Guerre Mondiali, molto probabilmente, quello nel quale la Scala 40 è cresciuto di popolarità negli ambienti borghesi. Invece non è possibile, ancora oggi, godere di informazioni certe sulle origini. Diversi esperti, ad ogni modo, concordano sul fatto che le radici della Scala 40 provengono dal territorio indiano. Si parla, a tal proposito, di una prima versione, decisamente primordiale, datata X secolo. Tracce più concrete risalgono al periodo delle crociate, nel quale si diffusero le “naibe”, ossia le antenate delle carte da gioco.

Giunto nel nostro Paese dopo essersi diffuso nell’Europa dell’Est (prima la Scala 40 era conosciuta soprattutto in Brasile), questo gioco ha visto negli anni il suo regolamento essere oggetto di diversi cambiamenti. Al pari di quanto avviene per Burraco e Gin, per giocare a Scala 40 si utilizzano carte francesi. Del tutto simile è l’assegnazione dei punteggi; ad essere prese in considerazione sono sia il valore delle carte che le sequenze delle combinazioni. Da sottolineare è anche l’impiego di jolly (2 per mazzo) o matte. L’obiettivo finale della Scala 40 è rimanere per primi senza carte in mano. In gergo, questo evento è definito “chiusura”. Il numero di giocatori può variare, passando da un minimo di 2 ad un massimo di 6. Se al tavolo si presentano 4 giocatori, vengono a formarsi 2 squadre.


scala 40Istruzioni per giocare alla Scala 40

I giocatori, nel corso di una partita a Scala 40, con le 13 carte in mano hanno l’opportunità di effettuare diverse “mosse”. Possono pescare oppure raccogliere, realizzare una serie di combinazioni e scartare. Tutto questo viene fatto al fine di raggiungere un determinato punteggio, se la partita è “a punti”; se, al contrario, si gioca “a smazzate”, dovrai cercare di aggiudicarti almeno una smazzata in più degli avversari. Chi si trova alla destra del mazziere sarà il primo ad iniziare a giocare. Potrà aprire se le carte possedute, sommate tra loro, hanno un valore pari o maggiore a 40 punti. Successivamente potrà calare dei giochi, oppure attaccare le carte a giochi già presenti sul tavolo per conseguire scale, sequenze e le altre combinazioni previste dal regolamento. Se, invece, deciderà di scartare, toccherà al giocatore seguente entrare in gioco. Occorre ricordare come, nel corso del proprio turno, ciascun giocatore avrà modo di scegliere una carta dal mazzo degli scarti, oppure dal mazzo formato dalle carte coperte. Tuttavia, è possibile prendere la prima carta del mazzo degli scarti solamente se utilizzandola si otterrà una combinazione di minimo 40 punti.

Esaminiamo ora nel dettaglio le diverse fasi di gioco della Scala 40. Inizialmente viene determinato il primo mazziere; per farlo, ogni giocatore è invitato ad estrarre una carta dal mazzo coperto. Sarà chi avrà raccolto la carta dal valore più elevato ad assumere il ruolo di mazziere. A turno, l’incarico spetterà anche agli altri partecipanti, procedendo in senso orario. Una volta mescolato il mazzo di carte, queste ultime verranno distribuite in senso orario, fino a quando ogni giocatore riceverà 13 carte coperte. Al termine della distribuzione il mazziere dovrà scoprire una carta del mazzo ponendola sul tavolo. Chi è seduto alla sua sinistra effettuerà 3 azioni, nella sequenza che ora descriveremo.

Innanzitutto, dovrà prendere la prima carta del mazzo situato al centro del tavolo da gioco, aggiungendola alle 13 già possedute. La seconda operazione sarà la “calata”, ossia la formazione di combinazioni vincenti (se esistenti); se potrà farlo darà luogo alla cosiddetta “apertura”. Quali combinazioni danno diritto all’apertura? Tutte quelle che, come già anticipato nelle precedenti righe, sono in grado di raggiungere un minimo di 40 punti. Mirando a calare nuovi “giochi” è ammesso l’impiego di una carta jolly calata da uno dei partecipanti. Il termine “giochi” fa riferimento a combinazioni, scale o sequenze. Si forma una combinazione con 3 (si otterrà un tris) o 4 carte (quartetto) di semi differenti, ma dal medesimo valore. La sequenza (o scala) si viene a configurare avendo in mano un minimo di 3 carte (il massimo è pari alle carte totali del giocatore, ossia 13) dello stesso seme, caratterizzate da valori in scala, senza interruzioni. Esemplificando, a Scala 40 con Asso, 2, 3, 4, 5 e 6, oppure con le carte Asso, 2, 3, Jolly e 4 si avrà una sequenza. Il Jolly, infatti, acquisisce il valore della carta che andrà a sostituire. Con i valori Asso, 2, 5, 6, 7 non si materializzerà alcuna sequenza, vista la mancanza del 3 e del 4.

Per quello che concerne i valori assegnati alle carte nella Scala 40, alle figure è riconosciuto valore 10. L’Asso può assumere un duplice valore; oltre al classico 11, infatti, varrà 1 punto se utilizzato davanti al Due per formare una sequenza. Una regola della Scala 40 non permette di avere sul tavolo da gioco una sequenza formata da più di 5 carte. Con 6 carte, ad esempio, la sequenza verrà suddivisa in due scale da 3 carte ognuna. A vincere è il giocatore che, prima di ogni altro, riuscirà a posizionare le carte che ha in mano formando delle combinazioni, oppure attaccandole a quelle già presenti. La chiusura, infatti, deve avvenire a 0. Questo significa finire di utilizzare tutte le carte in mano per le combinazioni, scartando l’unica carta rimasta qualora sia stata prelevata nel turno di chiusura dal tallone oppure dal mazzo degli scarti. La terza mossa da effettuare a Scala 40 consisterà nello scartare, tra le 13 in mano, la carta che ritiene inutile. Dovrà essere appoggiata in cima al “Pozzo”, ossia sul mazzo costituito dalle carte scartate da tutti i giocatori nel corso della partita.


scala 40La scala 40 nei casino online

Fino a pochi anni fa, il gioco della Scala 40 rappresentava il tipico passatempo con il quale trascorrere in allegria le giornate festive natalizie. La nascita dei casino online dedicati al gioco d’azzardo ha sicuramente portato nuovi appassionati alla già ampia platea di cui poteva godere la Scala 40. Divertirsi da Pc, oppure farlo grazie all’ausilio di smartphone o tablet, ha permesso anche a chi non può permettersi di avere un avversario “reale” di mettere alla prova la propria abilità. Ovviamente, solo le sale munite di licenza AAMS, ossia della certificazione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (l’acronimo deriva dal nome assunto in precedenza dall’istituto, ossia Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato), sono in grado di garantire giocate al 100% legali ed affidabili. Il successo della versione online è legato ad una serie di fattori; come avrai intuito il primo è la comodità; potrai aver accesso ad un casino virtuale in qualsiasi momento della giornata, sia nelle ore diurne che in quelle notturne.

Un altro punto di forza della Scala 40 online, frutto sia di maggiori investimenti da parte delle sale che dai miglioramenti ottenuti in ambito tecnologico, è rappresentato dalla grafica impeccabile. Affiancando quest’ultima ad effetti sonori degni di un casino terrestre godrai di un’atmosfera perfetta per assicurare la massima adrenalina ad ogni partita. La normativa AAMS è intervenuta anche per fornire indicazioni in merito alla percentuale media di restituzione, stabilendo una percentuale minima piuttosto elevata. Questa decisione ha portato la Scala 40 online a premiare i giocatori con frequenza. Se hai scoperto solo recentemente la tua passione per il gioco d’azzardo, scegliendo la versione da Pc potrai beneficiare di limiti minimi di giocata davvero bassi, che invitano qualsiasi tipologia di giocatore a sedersi al tavolo. La maggior parte dei casino online permette di effettuare partite investendo solamente pochi centesimi. Al contempo, grazie a limiti massimi elevati chi è abituato a scommettere “forte” troverà pane per i suoi denti. Anche nella Scala 40 online potrai scegliere tra partite “a smazzate” o “a punti”. In quest’ultimo caso, se un giocatore raggiungerà una determinata soglia di punte (101 o 151) verrà eliminato.


scala 40Giocare alla scala 40 nei casino online da dispositivi mobile

Se, al loro apparire sul mercato, le applicazioni dedicate al gioco d’azzardo non hanno riscontrato immediatamente il successo atteso, i dubbi degli utenti sono presto svaniti una volta constatata la loro effettiva utilità. In particolare, le app si rivolgono a chi, per scelta o necessità, vive una giornata scandita da una sequenza ininterrotta di impegni, tanto da non riuscire a trovare il tempo neppure per accendere il Pc. Le applicazioni provenienti dagli store ufficiali e dedicate alla Scala 40 (proposte in più versioni, a seconda del sistema operativo presente su smartphone o tablet) possono essere scaricate in pochi secondi. Sempre più appassionati si stanno avvicinando alle app, anche perché diversi casino hanno scelto di promuovere questa modalità di gioco riservando delle interessanti promozioni esclusive. Se non hai ancora avuto modo di provare a giocare a Scala 40 dal tuo dispositivo portatile tieni presente che ormai tutte le applicazioni si caratterizzano per le molteplici possibilità di personalizzazione. Non mancano casi nei quali potrai scegliere anche il livello di abilità di chi ti accingerai a sfidare a Scala 40, oppure sale che permettono di condividere i tuoi risultati sui principali social network.

In un mondo nel quale la condivisione degli eventi della giornata ha ormai raggiunto qualsiasi ambito, questa opzione ha ottenuto un riscontro molto positivo soprattutto tra i più giovani. Non può essere dimenticata la possibilità di interrompere una partita di Scala 40 (a causa di un impegno improvviso o di un contrattempo) per riprenderla successivamente; questo ti consentirà di giocare per pochi minuti senza essere costretto, ogni volta, a ricominciare una partita da capo. Infine, meritano una citazione gli enormi passi in avanti compiuti, anche in questo ambito, a livello grafico. Tali sviluppi hanno portato, tra l’altro, all’adozione di interfacce estremamente intuitive.


scala 40Consigli per giocare al meglio alla scala 40

Hai scoperto che la Scala 40 è in grado di regalarti l’adrenalina che da tempo cercavi in un gioco di carte? Ma, allo stesso tempo, oltre a divertirti desideri aumentare la tua percentuale di vittorie? Come la maggior parte dei giochi d’azzardo in cui il meccanismo non si basa esclusivamente sulla fortuna, lasciando grande importanza anche a destrezza, abilità nel calcolo e velocità di ragionamento, sono 2 i fattori determinanti. Si tratta della cautela nelle giocate e dell’attenzione riservata alle mosse effettuate dai tuoi avversari (in particolare delle carte scartate da questi ultimi). Dovrai evitare, ad esempio, di mettere a disposizione carte che potrebbero essere utilizzate per formare combinazioni vincenti. Quando uno dei partecipanti alla partita di Scala 40 accenna la chiusura, cerca di liberarti il prima possibile delle carte ancora in mano; questo ti permetterà di evitare un numero eccessivo di punti di penalizzazione. La cautela, invece, implica l’attesa del momento giusto per calare punti e combinazioni.