Per il gioco pubblico lo stato preferisce improvvisare

gioco azzardo e stato

A questa domanda, molto sinceramente, “ci piacerebbe” non rispondere, anzi si ha paura della risposta posto che in questi ultimi periodi sul gioco pubblico si è sentito e fatto di tutto. Il settore ha subito abbastanza “la improvvisazione” delle istituzioni, degli Enti Locali che agiscono per conto del Governo essendone “una discendenza”, che hanno emesso ordinanze restrittive estemporanee con la “scusante” di proteggere il territorio ed ora, a seguito di queste “improvvisazioni” tutta la filiera si trova quasi in ginocchio.

Tagliata, ristretta, condizionata quella esistente e quella che verrà (bandi di gara permettendo) non saprà dove e quando poter aprire la propria attività. Ma non basta: si deve anche avere contezza di quanta improvvisazione ci può essere quando il Governo “lancia” nuove iniziative per aumentare le risorse che, un lato mancheranno vista la sigla dell’accordo sulla riforma del gioco, ma dall’altro dovrebbe “ridare credibilità” al nostro Esecutivo.

Si vuole in queste righe parlare della “Lotteria dello Scontrino” che sembrava un’idea sul punto di essere realizzabile: era stata anche ben recepita dal pubblico, anche se con “qualche sorrisetto” che sotto intendeva, probabilmente, un’altra iniziativa del Governo per fare cassa, ma che dovrà slittare nella sua concretizzazione a meno che non si inserisca nella prossima legge di bilancio. Si era già assistito ad un primo slittamento di questa “Lotteria” nel marzo di quest’anno dal decreto Milleproroghe.

Per chi ancora non lo sapesse, questa lotteria nazionale è legata agli scontrini limitatamente agli acquisti di beni e servizi effettuati da persone fisiche residenti in Italia mediante pagamento con carta di debito o di credito. Ma come annunciato già nei mesi scorsi non sarebbe ancora stata messa a punto l’infrastruttura tecnologica per rendere i negozi in grado di aderire a questa iniziativa: quindi, per quanto riguarda la trasmissione telematica dei corrispettivi, sembra che il Governo stia pensando a semplificare la trasmissione dei dati, altrimenti il tutto diventerà ancora di più complicato e sempre meno realizzabile.

Sembra davvero inconcepibile che ogni volta che si cerca di concretizzare qualcosa che riguarda il mondo del gioco vi siano sempre complicanze e le cose diventino inaccessibili: ecco perché appare tutto complicato e difficoltoso e sembra davvero “improvvisato”. Come se il gioco fosse un settore da non considerare “seriamente” anche se “gira tanti quattrini” sia per le attività che di gioco vivono, ma anche e sopratutto per le casse dell’Erario.

Sembra ancora che il Governo voglia far recepire, ma questa è solo l’impressione di chi scrive per chi ancora ci legge, che non vuole “speculare sul gioco d’azzardo” e, sopratutto con le sue derive: mentre si spera che questi intoppi che si trovano con la “messa a punto” delle nuove iniziative per il gioco non siano dovute a noncuranza o superficialità, perché questo sarebbe ancora peggio!

Obbiettivamente, si spera che l’accordo tra Stato, Regioni ed Enti Locali sia davvero foriero di un nuovo cammino del gioco, una presa di coscienza nei suoi confronti da parte delle istituzioni, ed anche una comprensione maggiore da parte del sociale nei confronti di questo settore e che, finalmente, sia ad esso fatta risalire la “bontà dei suoi impegni” verso le risorse che in tutti questi anni è riuscito ad impiegare: e questo, ci si sente di sottolineare, senza alcuna improvvisazione, ma con tanta determinazione e voglia di fare.

Altri articoli interessanti:

In spagna il gioco d'azzardo esce vincente
Novità in vista per la nuova rete di raccolta
Se si vuole regolare il gioco ci vuole più cooperazione
Accordo sul gioco: Dobbiamo continuare spediti
novembre 1, 2017 Autore: : •
Sito Recensione Licenza Visita
888 casino logo
888 Casino
88€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
legale aams
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
legale aams
Visita
merkur win casino logo
Merkur Win Casino
100% fino a 500€
legale aams
Visita
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000.000€
legale aams
Visita
eurobet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
legale aams
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
legale aams
Visita
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
legale aams
Visita
betway casino logo
Betway Casino
10€ Gratis + 1000€
legale aams
Visita