Il gioco nei bar è davvero insostituibile

Il gioco all’interno del “Bar dello Sport” sarà sempre un elemento insostituibile, dato che è nella natura dei locali e nella loro tradizione più antica ospitarlo nelle proprie sale ed accogliere la clientela con “il divertimento del gioco” che fa parte della vita di tantissimi utenti e viene anche usato come forma di socializzazione ed aggregazione.

Negli esercizi è indispensabile che sia presente un’offerta di gioco legale, di Stato: la scomparsa di questo tipo di offerta lascerebbe spazi aperti ad offerte di altro genere, alternative a quella legale e questo è un rischio che assolutamente non si può e non si deve correre a tutela del territorio ed a tutela dei consumatori. Si presenta questo discorso in attesa della riorganizzazione dell’offerta delle slot machine ed alla discussione di concentrarla in centri specializzati, le cosiddetta “gaming hall”, sostenendo che questa possa essere una soluzione per concentrare le dipendenze.

In realtà, esiste un pensiero nettamente opposto: c’è chi sostiene che questa “concentrazione nelle gaming hall” procurerebbe soltanto effetti peggiori. La situazione va molto bene monitorata e seguita, ma risulta anche oltre modo complessa poiché la concentrazione in determinati locali non è sempre “felice”. Certamente, nei bar ci possono essere giocatori “con eccessi”, come in tutti gli ambienti, ma è anche vero che nella dimensione sociale di questo settore, nel gruppo dei “clienti fissi” e nella gestione interna da parte dei titolari, la situazione potrebbe risultare molto meglio controllata ed arginabile. La dimensione, quindi, dei bar non è da perdere è da controllare, ma da salvaguardare.

novembre 24, 2015 by : • Nessun commento
Vanessa Maggi

More About

Caporedattore presso Casinoonlineaams.com

View Posts - Visit Website

Comments are closed.